Contenuto sponsorizzato

Il Muse tra i migliori musei della scienza al mondo. Secondo solo al National Air and Space Museum di Washington

La classifica, che vede ai primi posti il museo di Trento, è stata stilata dal quotidiano spagnolo El Pais in occasione della settimana della scienza

Pubblicato il - 16 novembre 2018 - 10:42

TRENTO. Tra i migliori musei al mondo. E' questo l'ennesimo importante riconoscimento che è arrivato al Muse, Museo delle Scienze di Trento, in una classifica che è stata stilata dal quotidiano spagnolo El Pais in occasione della settimana della scienza.

 

Il Muse viene messo tra i migliori trenta musei delle scienze a livello mondiale, al secondo posto dopo il National Air and Space Museum di Washington.

 

El País descrive il Muse come una realtà innovativa dal punto di vista scientifico, tecnologico e architettonico.

 

Viene apprezzata l’attenzione riservata all’evoluzione e alla diversità degli ecosistemi del pianeta, ben rappresentata dal ghiacciaio alpino e dalla serra tropicale, riproduzione dell’ambiente dei monti Udzungwa, in Tanzania.

 

Se il laboratorio di fabbricazione digitale con stampanti 3D permette di intravedere le possibilità future in campo tecnologico, il quotidiano spagnolo valuta positivamente l’intero progetto museale, sorto nel 2013 dal progetto di Renzo Piano.

 

Il Muse di Trento, collocato nel complesso del nuovo quartiere Le Albere, è “la punta di diamante di un progetto di rigenerazione di una vecchia zona industriale ad ovest della città, nonché un centro innovativo per la diffusione della cultura scientifica e dello sviluppo sostenibile”.

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 dicembre 2018
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 dicembre - 13:18

La sostanza stupefacente veniva acquistata attraverso internet utilizzando il "Darkweb" e successivamente veniva spostata in Italia con l'utilizzo di camion. E' la prima volta che in tre mesi un reparto investigativo riesce a raggiungere risultati simili

18 dicembre - 15:13

I tre, un libico e due algerini, non tutti in regola, sono stati fatti scendere alla stazione di Ora e con l’ausilio di un’altra pattuglia sono stati accompagnati presso la Sezione Polizia Ferroviaria di Bolzano. Sono stati ​segnalati alla competente Autorità Giudiziaria per furto aggravato

18 dicembre - 11:20

Per cercare di ridurre al minimo le speculazioni i rappresentanti dei tre territori si sono riuniti per creare una strategia comune. In totale sono stati sradicati 13 milioni di metri cubi di legname. Serve una filiera pronta e un coordinamento anche in tema di sicurezza 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato