Contenuto sponsorizzato

Museo degli usi e costumi della gente trentina, nominato il nuovo Cda. Il presidente è Ezio Amistadi

Il board rimarrà in carica per la durata della legislatura. In consiglio anche Iole Branz e Mauro Cecco

Pubblicato il - 14 maggio 2019 - 11:38

TRENTO. È Ezio Amistadi il nuovo presidente del Museo degli usi e dei costumi della gente trentina.

 

La nomina è arrivata dalla giunta provinciale. Trentino del 1950, laureato in Storia alla Ca' Foscari di Venezia e in Giurisprudenza alla Statale di Milano, Amistadi è consulente esperto in strategie e azioni per lo sviluppo dell'impresa e del territorio. Ha lavorato in Trentino, a Milano e a Trieste.

 

Assieme a lui nel consiglio d'amministrazione del museo sono stati anche nominati Iole Branz (Cles, 1962) e Mauro Cecco (Feltre, 1964). Il board rimarrà in carica per la durata dell'attuale legislatura provinciale.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.39 del 23 Maggio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 maggio - 08:44

La candidata dell'Alleanza Democratica Autonomista, Cristina Donei, si è fermata al 35,99%.  Sarà quindi Sutto per il centrodestra a sostituire Maurizio Fugatti nel seggio alla Camera dei Deputati 

27 maggio - 08:22

Nel collegio che aveva eletto l'assessora Giulia Zanotelli sono state scrutinate 121 sezioni su 226 e la consigliera comunale della Lega è avanti: 54,15% per 23.972 voti

27 maggio - 08:03

L'eurodeputato della Svp verso le 100 mila preferenze. A livello regionale la Svp è riuscita ad ottenere quasi 130 mila voti raggiungendo il 26,18%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato