Contenuto sponsorizzato

Apre la Gran Pista e ingressi a +70% in Bondone. La montagna pronta al capodanno, tante le iniziative

Dopo le recenti nevicate paesaggio invernale e stazione a regime. Michela Defrancesco: "Piste perfette tra meteo e grande lavoro dei nostri tecnici". Elda Verones: "Tante iniziative in campo per il capodanno in montagna"

Di Luca Andreazza - 30 dicembre 2017 - 11:57

TRENTO. Si completa l'offerta sul Monte Bondone, dopo la partenza delle notturne, apre infatti l'impianto Rocce Rosse al servizio della Gran Pista. Tra inversioni termiche e scarse precipitazioni, erano ormai diverse stagioni che la montagna di Trento non si presentava al completo e in forma così presto (Qui impianti aperti).

 

E dopo le recenti nevicate, che hanno portato circa 60 centimetri di neve fresca, il paesaggio è perfettamente invernale. "Il meteo ci ha aiutato - spiega Michela Defrancesco, direttrice di stazione - le piste si presentano nel migliore dei modi per il mix tra neve naturale e programmata, al quale si aggiunge il grande lavoro e impegno dei tecnici di Trento Funivie".

 

Dopo l'antipasto di inizio dicembre, le festività mostrano un Bondone in salute. "Da inizio stagione - dice la direttrice - abbiamo registrato oltre 17 mila ingressi per un +70% rispetto alla stagione scorsa e gli skipass stagionali sono aumentati del 36%".

 

Ma i numeri non finiscono certo qui. "Gli incassi - aggiunge Defrancesco - sono aumentati del 40% e siamo intorno ai 600 mila euro, che si traduce in +10% rispetto alla stagione record del 2010/11. Siamo soddisfatti, ma la stagione è ancora lunga e l'impegno è massimo per garantire divertimento, sicurezza e piste perfette".

 

Intanto si avvicina la notte più lunga dell'anno e anche il Bondone non vuole mancare all'appuntamento di Capodanno. Tante le iniziative in campo tra ristoranti e hotel, ma anche in piazza.

 

"Le opportunità per festeggiare in compagnia - dice Elda Verones, direttrice dell'Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi - non mancano. Alla tradizione e apprezzatissima fiaccolata della scuola e dei maestri alle 18, si aggiunge la ciaspolata alle 17 e la festa in piazza da mezzanotte".

 

Prende quota anche la stagione dello Snowpark Monte Bondone, dopo la prima giornata di ieri, ritorna anche oggi il grande evento 'Big Air Bag Days': un'occasione per provare evoluzioni spettacolari in tutta sicurezza con un morbido atterraggio.

 

Un momento per divertirsi, ma anche per scoprire il park completamente rinnovato: nuove strutture, cinque nuovi terrazzamenti e quindici strutture aggiuntive, ma anche una nuova funslope per i principianti, la linea slopestyle ridisegnata e migliorata, le linee easy line e rail line con rispettivamente otto strutture in sequenza.

 

Il tutto aperto anche durante le serate in notturna del martedì e giovedì con una nuova illuminazione a Led. Restare aggiornati sulle novità e le condizioni delle piste sul Bondone è facile, basta collegarsi al sito ufficiale (Qui info), mettere un 'Like' sulla pagina facebook (Qui info) della località oppure sbirciare la nuovissima webcam di Vason (Qui webcam).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 ottobre - 20:14

Ci sono 118 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 9 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 8 in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 173 positivi a fronte dell'analisi di 3.132 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 5,5%

29 ottobre - 19:15

Continuano a salire i contagi e i ricoveri tra le persone che hanno oltre i 70 anni. L'allarme arriva dai dati e dalle analisi fatte dall'azienda sanitaria trentina che mostrano un picco di contagi proprio nei prossimi giorni. Ferro: "Dei 686 morti avuti ne abbiamo più di 600 che sono collegati ad età superiori a 70 anni"

29 ottobre - 18:14

Sono stati analizzati 3.132 tamponi, 173 i test risultati positivi e il rapporto contagi/tamponi si attesta al 5,5%. In totale ci sono 118 pazienti in ospedale. Tra i nuovi positivi, 59 hanno più di 70 anni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato