Contenuto sponsorizzato

Imparare le lingue all'estero? La Provincia offre l'opportunità a 500 giovani

Si può aderire al programma dalle ore 13 dell’8 novembre alle ore 13 del 24 novembre 2017

Di Cinzia Patruno - 05 November 2017 - 20:17

TRENTO. Sono 500 i posti messi a disposizione ai giovani trentini per imparare le lingue all'estero. Il programma, cofinanziato dall’Unione Europea - fondo sociale europeo, dallo Stato italiano e dalla Provincia autonoma di Trento nell’ambito del PO FSE 2014-2020 della Provincia, mette a disposizione degli interessati un milione di euro per la frequenza di corsi di lingue straniere, inglese e tedesco, in Germania, Regno Unito, Irlanda e Malta.

 

La mobilità all’estero sarebbe della durata di tre settimane. Il progetto è organizzato direttamente dall’amministrazione ed è rivolto a studenti che nell’anno scolastico in corso (2017/18) frequentano la classe terza della scuola secondaria di primo grado o le classi dalla prima alla quarta del secondo ciclo di istruzione e formazione in Trentino. Giovani che non hanno superato i 20 anni e che sono residentI o domiciliati in provincia di Trento.

 

Si può aderire al programma dalle ore 13 dell’8 novembre alle ore 13 del 24 novembre 2017 registrandosi, compilando e confermando on line la domanda sul sito https://fse.provincia.tn.it – opportunità per le persone – Sezione Piano Trentino Trilingue. La domanda, una volta compilata e confermata on line, deve essere stampata, firmata e presentata entro le ore 17.30 del 24 novembre 2017 con allegata l'attestazione dell'indicatore Icef Piano Trentino Trilingue  con le modalità indicate nell’Avviso approvato in data odierna e che sarà pubblicato sul sito www.vivoscuola.it/trentino-trilingue e https://fse.provincia.tn.it.

 

Successivamente alla presentazione della domanda di adesione, e comunque non oltre il 7 dicembre 2017, lo studente è tenuto a svolgere il test di verifica in ingresso della conoscenza linguistica presso le relative sedi scolastiche. Il risultato del test, espresso sia in livello linguistico che in centesimi, non è selettivo, in quanto il risultato non preclude l’accesso al programma di mobilità, ma concorre unitamente all’indicatore ICEF Piano Trentino Trilingue, all’inserimento degli studenti in graduatoria.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 febbraio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 February - 18:27

Nell'ultimo periodo sono 52 i contagi registrati nel territorio di Giovo. Il sindaco Vittorio Stonfer ha spiegato di essersi confrontato sulla situazione con il direttore del Dipartimento prevenzione dell'Apss, Antonio Ferro. "Per noi il riferimento è l'Azienda sanitaria - spiega - ed è indubbio, sempre attraverso un confronto, che se fosse necessario adottare ulteriori provvedimenti come era stato fatto in passato a Cembra io sono favorevolissimo”

24 February - 18:12

Parte il progetto per la creazione di un innovativo skate park omologato dalla Fisr che potrà essere utilizzato anche per eventi nazionali. Il sindaco: “Praticare attività sportiva davanti al lago di Garda è una delle esperienze da provare almeno una volta nella vita”

25 February - 18:13

Sono stati analizzati 3.940 tamponi tra molecolari e antigenici. Un paziente in più in terapia intensiva. Oggi 161 guarigioni. Nelle ultime 24 ore 91 casi tra bambini e ragazzi: 46 le classi in isolamento

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato