Contenuto sponsorizzato

"Le leggendarie vette della Val di Fassa, voi ci siete stati?". La Braulio "sfida" i lettori ma la foto ritrae le Dolomiti bellunesi

Il panorama ritrae il Mulaz, il Focobon e le vette della Veneggia in valle del Biois, queste ultime solo in minima parte toccate dalla Valle di Fiemme. I commenti, più o meno ironici non sono mancati e non è la prima volta che le Dolomiti bellunesi varcano il confine per arrivare in Trentino

Di Luca Andreazza - 30 ottobre 2017 - 19:15

TRENTO. 'Meno mondano, più montano. Una passeggiata in quota a Falcade è l'ideale per ammirare le imponenti e leggendarie vette della Valle di Fassa. Quanti di voi ci sono stati?', questo lo slogan scelto dalla Braulio, società valtellinese, per promuovere il proprio marchio e i propri liquori. Apriti cielo, un post su facebook però che ha infiammato il popolo dei social network.

Il motivo è presto detto, le cime che si ammirano nella foto appartengono al comune di Falcade, quindi nel bellunese e non in Trentino. La foto ritrae infatti il Mulaz, il Focobon e le vette della Veneggia in valle del Biois, queste ultime solo in minima parte toccate dalla Valle di Fiemme.

 

I commenti, più o meno ironici, non sono mancati e qualcuno rivendica ancora il confine sulla Marmolada, tanto che la Braulio è dovuta intervenire per specificare che 'per scattare questa foto, siamo saliti in alto a Fuciade, comune di Soraga, in Val di Fassa, e da lì poi lo sguardo spazia su altre vallate e montagne. Buona serata'.

Non è la prima volta che le Dolomiti bellunesi si spostano e passano inconsapevolmente il confine, tempo fa anche Trentino Marketing si era esibita in un doppio post che aveva fatto infuriare gli utenti del web. Il portale turistico Visit Trentino era riuscito a mettere a segno una doppietta di montagne bellunesi usate per promuovere il Trentino: il versante bellunese di passo Giau e quindi anche in quel caso il gruppo del Focobon (Qui articolo).

 

E pensare che la Val di Fassa e Fiemme sono ben conosciute da Braulio visto che da qualche anno l'azienda è sponsor del Vertical tour, manifestazione invernale, che a febbraio 2017 si è riunita a Passo San Pellegrino e Canazei. E intanto il post è ancora lì. 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 ottobre - 20:13

Ci sono 127 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 9 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 12 in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 222 positivi a fronte dell'analisi di 2.861 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,6%

30 ottobre - 18:15

La misura introdotta per evitare assembramenti: l’1 e il 2 novembre i cimiteri di tutto il Trentino rimarranno chiusi. Fugatti: “L’azienda sanitaria ci segnala un rischio aumento dei contagi sugli anziani, una settimana dopo le feste di Ognissanti”

30 ottobre - 20:57

Questi alcuni commenti durante la diretta della Provincia per aggiornare il territorio sulla situazione epidemiologica. Rossi (Patt): "Fugatti deve dissociarsi subito e anche prendere provvedimenti altrimenti vuol dire che condivide"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato