Contenuto sponsorizzato

Trentino Marketing compra una doppia pagina pubblicitaria sul Corriere, ma come immagine usa l'Alto Adige

Una doppia pagina di grande impatto e bellissima quella acquistata da Trentino Marketing sul Corriere della sera. Un'immagine corredata da giovani sorridenti e un po' di enogastronomia. Ma viene usato il Sassolungo in Alto Adige, non è la prima volta che Trentino Marketing sfrutta la "visuale trentina" per promuovere il territorio

Di Luca Andreazza - 16 May 2019 - 14:01

TRENTO. "Le Alpi in stile italiano" per promuovere una vacanza attiva sulle Dolomiti. Una doppia pagina di grande impatto e bellissima quella acquistata da Trentino Marketing sul Corriere della sera di giovedì 16 maggio. Un'immagine corredata da giovani sorridenti e un po' di enogastronomia. Gli ingredienti giusti per una vacanza alle nostre latitudini.

 

Non c'è che dire, la pubblicità è efficace e molto bella, ma la scena è però riservata al gruppo del Sassolungo, catena massiccio che si colloca tra la val Gardena e la val di Fassa, ma geograficamente altoatesina.

 

Il Sassolungo è, infatti, considerato tra i simboli della Val Gardena. Non è la prima volta che le Dolomiti, passano, inconsapevolmente, il confine. Spesso è successo che quelle bellunesi diventassero trentine. Si gioca sullo sguardo e sul panorama. Entra in gioco la visuale ,in questo caso lato Col Rodella, per giustificare l'utilizzo di una particolare montagna. Un Sassolungo anche un po' rielaborato, un lifting per renderlo ulteriormente più bello

 

A inizio anno scorso, neppure il tempo di archiviare la querelle Alberto Angelo e la "dimenticanza" delle Dolomiti bellunesi nel programma "Meraviglie. La Penisola dei tesori" (Qui articolo), che una polemica era infuriata sui social network per alcune immagini promozionale dell'Apt Val di Fassa (Qui articolo), dopo una doppietta della stessa Trentino Marketing (Qui articolo).

 

Le vette dolomitiche sono un patrimonio dell'umanità Unesco, appartengono a tutti e rappresentano un veicolo promozionale forte, fortissimo, tanto che anche la Regione Veneto ha recentemente lanciato il marchio "Le Dolomiti montagne di Venezia", anche in ottica assegnazione Olimpiadi Milano-Cortina (Qui articolo).

 

Allacciandoci alle precedenti puntate, va bene che le Dolomiti bellunesi sono uniche e straordinarie, ok che il Sassolungo è un riferimento. Non ci sono dubbi che gli scenari sono mozzafiato e i paesaggi senza rivali, però, tutto sommato, anche in Trentino in fatto di montagne non scherziamo. Forse si potrebbero utilizzare le montagne e le vette che appartengono al nostro territorio, senza prestare il fianco a eventuali polemiche per i continui spostamenti di confine.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
15 maggio - 13:06
Dalla  maestria del lavoro artigianale con la creazione e la decorazione di ceramiche con l'argilla bianca alla passione per il passato e alle [...]
Cronaca
14 maggio - 19:51
Nel suo ultimo blog l'ex rettore dell'Università di Trento riporta una serie di considerazioni sulla scelta di allungare la distanza tra la prima [...]
Società
15 maggio - 12:20
Ieri è stata consegnata l'opera di restauro della struttura palladiana alle autorità cittadine e dell'Ana: ''L’intervento iniziato alla fine [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato