Contenuto sponsorizzato

Trentino Marketing compra una doppia pagina pubblicitaria sul Corriere, ma come immagine usa l'Alto Adige

Una doppia pagina di grande impatto e bellissima quella acquistata da Trentino Marketing sul Corriere della sera. Un'immagine corredata da giovani sorridenti e un po' di enogastronomia. Ma viene usato il Sassolungo in Alto Adige, non è la prima volta che Trentino Marketing sfrutta la "visuale trentina" per promuovere il territorio

Di Luca Andreazza - 16 maggio 2019 - 14:01

TRENTO. "Le Alpi in stile italiano" per promuovere una vacanza attiva sulle Dolomiti. Una doppia pagina di grande impatto e bellissima quella acquistata da Trentino Marketing sul Corriere della sera di giovedì 16 maggio. Un'immagine corredata da giovani sorridenti e un po' di enogastronomia. Gli ingredienti giusti per una vacanza alle nostre latitudini.

 

Non c'è che dire, la pubblicità è efficace e molto bella, ma la scena è però riservata al gruppo del Sassolungo, catena massiccio che si colloca tra la val Gardena e la val di Fassa, ma geograficamente altoatesina.

 

Il Sassolungo è, infatti, considerato tra i simboli della Val Gardena. Non è la prima volta che le Dolomiti, passano, inconsapevolmente, il confine. Spesso è successo che quelle bellunesi diventassero trentine. Si gioca sullo sguardo e sul panorama. Entra in gioco la visuale ,in questo caso lato Col Rodella, per giustificare l'utilizzo di una particolare montagna. Un Sassolungo anche un po' rielaborato, un lifting per renderlo ulteriormente più bello

 

A inizio anno scorso, neppure il tempo di archiviare la querelle Alberto Angelo e la "dimenticanza" delle Dolomiti bellunesi nel programma "Meraviglie. La Penisola dei tesori" (Qui articolo), che una polemica era infuriata sui social network per alcune immagini promozionale dell'Apt Val di Fassa (Qui articolo), dopo una doppietta della stessa Trentino Marketing (Qui articolo).

 

Le vette dolomitiche sono un patrimonio dell'umanità Unesco, appartengono a tutti e rappresentano un veicolo promozionale forte, fortissimo, tanto che anche la Regione Veneto ha recentemente lanciato il marchio "Le Dolomiti montagne di Venezia", anche in ottica assegnazione Olimpiadi Milano-Cortina (Qui articolo).

 

Allacciandoci alle precedenti puntate, va bene che le Dolomiti bellunesi sono uniche e straordinarie, ok che il Sassolungo è un riferimento. Non ci sono dubbi che gli scenari sono mozzafiato e i paesaggi senza rivali, però, tutto sommato, anche in Trentino in fatto di montagne non scherziamo. Forse si potrebbero utilizzare le montagne e le vette che appartengono al nostro territorio, senza prestare il fianco a eventuali polemiche per i continui spostamenti di confine.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.39 del 23 Maggio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 maggio - 18:59

Viene da chiedersi cosa avrebbero fatto i membri della giunta se le signore fotografate da Ivan Cristoforetti e messe su Twitter con frasi del tipo ''gran figueria'' o ''festa della prugna'' fossero state loro parenti. O se oggetto degli insulti (per i quali è stato bannato da molti) lanciati dallo stesso braccio destro di Spinelli fossero state persone a loro vicine. Forse avrebbero capito che questo è proprio quel tipo di comportamenti che nelle scuole ai nostri figli cerchiamo di spiegare che è sbagliato

24 maggio - 15:52

Sul retroscena svelato oggi da Il Dolomiti i consiglieri provinciali Filippo Degasperi e Giorgio Tonini hanno già presentato due interrogazioni. "Dalla Giunta dichiarazioni confuse''

24 maggio - 17:11

La donna dopo aver acquistato lo spray ha voluto provarlo. Sul posto si sono portati anche i vigili del fuoco che hanno evacuato un intero piano del centro commerciale di Pergine

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato