Contenuto sponsorizzato

Dopo l'autogol dei ''professionisti'' ci pensano quattro giovani ''Ambasciatori del territorio'' a mostrare le bellezze della Valsugana e lo spot fa centro

"Arte, natura, storia, trekking" sono solo alcune delle parole che per i quattro giovani trentini rappresentano la Valsugana: "Dopo le numerose polemiche nate nelle ultime settimane abbiamo voluto creare questo video per dire che la Valsugana è tante cose ma è soprattutto una terra di accoglienza e ospitalità. E' di tutti e per tutti"

Pubblicato il - 22 giugno 2020 - 11:20

TRENTO. Dopo il tanto discusso video promozionale che si è trasformato in un boomerang realizzato dall'Apt della Valsugana e che ha colpito, in particolare, i lombardi e la città di Milano, ora dei giovani trentini hanno deciso di realizzarne uno totalmente incentrato su ciò che la valle è, e non su quanto "sia meglio" rispetto ad altri luoghi (e altre persone). "Arte, natura, malghe, tradizioni, relax, laghi, storia, trekking" sono infatti solo alcune delle parole che vengono citate nel video, ognuna delle quali rappresenta un punto di forza della valle.

 

Il bellissimo video è stato realizzato da Giada Dalmaso, Daniele Bolgia, Marta Micheli e Stefano Slompo, che lo scorso anno hanno partecipato al progetto “Giovani ambasciatori del territorio” promosso dall’Apt Valsugana e Lagorai. "L’idea di creare questo progetto - racconta Giada - è nata in modo spontaneo per rilanciare un messaggio che negli ultimi tempi si era un po’dimenticato: la Valsugana è tante cose ma è soprattutto una terra di accoglienza e ospitalità e per questo abbiamo voluto dire a gran voce che la  Valsugana è di tutti e per tutti".

 

Il video è stato realizzato interamente dai quattro giovani trentini, senza alcuna sponsorizzazione, nato dopo le numerose polemiche nate sullo spot dell'Apt, con in cuore dal desiderio di mostrare la valle sotto una luce diversa.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 settembre - 18:14

La Provincia rinnova infine l'appello di seguire le regole: "Si devono tutelare il più possibile gli anziani, obiettivo che i giovani devono concorrere a raggiungere attuando le regole igieniche e il corretto distanziamento"

29 settembre - 17:44

L'approfondimento tecnico si è concluso, forse proprio quando è arrivato anche il ricorso del Codacons. L'associazione per la difesa dell'ambiente e tutela dei diritti di utenti e consumatori ha presentato al Tar di Trento, tramite l'avvocato Zero Perinelli, un ricorso contro la norma provinciale. La Pat: "Evitare disparità di trattamento tra gli esercizi commerciali"

29 settembre - 13:50

Bocciato uno dei provvedimenti bandiera della Giunta Fugatti, il tribunale condanna Pat e Comune di Trento a disapplicare la norma sulle case Itea. Gli avvocati: “Per il Trentino è un primo passo molto importante per rimuovere le norme introdotte dalla Provincia negli ultimi anni in materia di welfare che hanno determinato effetti gravissimi di esclusione in danno degli stranieri”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato