Contenuto sponsorizzato

Parte da Trento la prima serie a fumetti tra fantasia e realtà ambientata in Trentino, ecco Leda la Strega

Un mix di magia e giallo, fantasia e realtà, questi gli ingredienti di 'Leda la Strega'. Immagini e tavole che rappresentano inoltre una specie di dichiarazione d'amore da parte dell’autore e di tutte quelle le aziende che operano in Trentino e che rendono la città tra le migliori del nostro Paese. Ecco come farne parte 

Di Luca Andreazza - 03 dicembre 2017 - 17:44

TRENTO. Parte da Trento la prima serie a fumetti che racconta la vita della città in bilico tra il mondo fantastico e la realtà. La protagonista delle vicende è Leda, la Strega di Trento, che in ogni episodio scopre nuovi personaggi e angoli meravigliosi di una località in cerca di nuovi canali per raccontarsi all'esterno (Qui episodi).

 

Un mix di magia e giallo, fantasia e realtà, questi gli ingredienti di 'Leda la Strega'. Immagini e tavole che rappresentano inoltre una specie di dichiarazione d'amore da parte dell’autore e di tutte quelle le aziende che operano in Trentino e che rendono la città tra le migliori del nostro Paese.

 

Questa è la filosofia alla base di 'Leda la Strega di Trento' che cerca di coinvolgere il territorio e affida la narrazione anche a persone reali che tra vie, piazze, eventi e quartieri storici diventano protagoniste della città.  Un progetto nel quale anche il Dolomiti è tra i protagonisti e in questo modo la nostra testata entra nel mondo dei Comics non solo con un blog per raccontare le avventure di Daniel e Leda e la mappa geolocalizzata, ma anche attraverso veri e propri articoli. Buona lettura.


(Tavola 1 di 8 - prosegue sotto)

Trento è speciale per la sua autonomia, la sua storia, la sua attitudine ad essere universitaria, aperta e 'tribale'. Un luogo dove ci sono persone da ogni angolo d'Italia e del mondo che convivono con un popolo fiero delle proprie radici. "Nel fumetto - spiega Flavio Rosati - tutto è rappresentato dall’allegoria della magia e del popolo fatato presente tra le mura della città".

 

Il fumetto è una sorta di commedia Fantasy dove trovano spazio gli angoli e i luoghi cittadini, senza dimenticare la possibilità di far risaltare le attività che rendono vivo il capoluogo. "Il progetto - aggiunge - si mantiene grazie alla sponsorizzazioni di enti e aziende trentine che hanno trovato in Leda una nuova strategia marketing per raccontarsi e farsi conoscere".

 

Nelle vignette, i lettori faranno così la conoscenza di personaggi realmente esistenti: da Giancarlo Cuozzo, barbiere in piazza Venezia, ad Antonio Cirilli, panettiere in via Calepina, dall'Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi Foxy, la cameriera della birreria Forst in via Oss Mazzurana, e Sherpa 3-Patagonia in San Viglio. Il racconto a fumetti oscilla tra finzione e realtà, invitando i lettori a passare per Trento per scoprire dal vivo la magia (Articolo continua sotto l'episodio).

L'autore di questo viaggio tra realtà e fantasia è Flavio Rosati, nato a Milano, e che lavora nel campo dell'immagine del design dal 2015. "Il racconto per immagini - prosegue - è in grado di trasmettere ogni tipo di messaggio in qualsiasi mercato e sfrutta un linguaggio universale: il disegno. Per ogni esigenza esiste, infatti, una storia ad immagini da raccontare e intrecciare".

 

Trento diventa così l’unica città al mondo dove magia e persone comuni coesistono. Si passa da aziende reali a unicorni che corrono in piazza Dante, da persone vere e folletti che volteggiano intorno al Nettuno in piazza Duomo. "Una città tutta da scoprire - evidenzia - e la guida in questo viaggi è Daniel, giornalista freelancer, che segue Leda nelle sue vicissitudini e cercherà la verità nascosta tra le mura della città e le pieghe del suo passato".

 

Un'avventura iniziata a gennaio scorso e l'arrivo a Trento del 'Fumetto Industriale', cioè la possibilità di pubblicizzare attività di aziende e enti attraverso la narrazione dei webcomic (fumetti online). "Un progetto editoriale multibrand - conclude Rosati - un nuovo format per raccontare gli aspetti culturali, artigianali e aziendali di un territorio. Gli sponsor, attraverso personaggi ad hoc, sono inseriti nelle tavole che costituiscono il racconto, diventando protagonisti delle vicende".

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 2 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
03 dicembre - 16:06
Sono stati analizzati 9.682 tamponi tra molecolari e antigenici. Registrati 176 positivi e 0 decessi. Ci sono 60 persone ricoverate in [...]
Cronaca
03 dicembre - 17:23
Secondo una prima ricostruzione i due camion sono rimasti coinvolti in un tamponamento, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i [...]
Società
03 dicembre - 15:48
Il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti: "La gara odierna è un passo avanti per rafforzare le dotazioni del Nucleo elicotteri nell'ottica [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato