Contenuto sponsorizzato

Aprono le piscine, dalle Fogazzaro a Gardolo è tempo d'estate

Da oggi fino al 2 settembre saranno aperte no stop a partire dalle 9

Pubblicato il - 01 giugno 2018 - 13:41

TRENTO. Da oggi al 2 settembre è tempo di piscina per Trento. I lidi di Manazzon (Fogazzaro) e Gardolo (Trento Nord) saranno aperti per 94 giorni con orario no stop dalle 9 alle 21 fino al 15 luglio e 9-20 dal 16 luglio, tutti i giorni, festivi inclusi. Per ogni ora di piscine aperte i cittadini avranno a disposizione 2662 metri quadri di spazio acqua così distribuito: 2150 metri quadrati di spazio acqua scoperto (1458 a Manazzon e 692 a Trento Nord); 512 metri quadrati di spazio acqua coperto (a Trento Nord) da condividere con le esigenze del nuoto agonistico per allenamenti e per gare.

 

L’apertura e l’ospitalità quotidiana degli impianti natatori è assicurata dal settore manutenzione di Asis e dal settore informazione Asis. Per quanto riguarda il servizio bar quest’anno Asis ha puntato su un progetto nuovo per la conduzione del servizio di ristoro all’interno dei lidi. Per la prima volta, una procedura di gara per i bar ha trovato un’aggiudicazione con un’offerta tecnica ed un’offerta economica. Si è cercato di individuare, con gara, un partner che fosse interessato a sviluppare un progetto di offerta al cliente stimolandolo ad alcuni impegni rispetto al listino prezzi, ai prodotti, all’arredo (prodotti della filiera corta e del territorio , offerta alimentare che possa favorire equilibrio e salubrità) e a supportare l’obiettivo di inserire nel mondo del lavoro ragazzi in formazione di istituti alberghieri e neodiplomati.

 

La sc Freedom ha raggiunto con l’Istituto alberghiero di Levico e Rovereto un accordo per promuovere l’inserimento e la formazione professionale di giovani ed ora è pronta per partire in questo nuovo percorso. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 11 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 novembre - 13:53

In 10 anni spesi oltre 1,6 milioni di euro per borse di studio e contributi per soggiorni studio all'estero in favore dei figli di personale tecnico e amministrativo e dei collaboratori esperti linguistici. Per l'accusa, questi sussidi, sono stati erogati in maniera illegittima provocando un danno erariale, pertanto a risponderne sono stati chiamati due dipendenti dell'Università che hanno sottoscritto l'accordo in questione 

12 novembre - 13:37

Nonostante fossero in borghese gli agenti della polizia locale sono stati riconosciuti dal ragazzo che era salito su un auto parcheggiata davanti alla scuola media Manzoni in orario scolastico

11 novembre - 20:37

Terza puntata sul Deepfake. L'intelligenza artificiale pone un problema di etica. Alla base del successo del "falso" un preciso meccanismo cognitivo detto "confirmation bias" 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato