Contenuto sponsorizzato

Dal Trentino con furore, le Dellai Twins a Bolzano fanno il tutto esaurito. "Torniamo sempre a Villamontagna a trovare la nostra famiglia"

Intervista (CON VIDEO) alle due 25enni che fanno parte dell'Accademy di Rocco Siffredi ("una persona gentilissima, come uno zio") per la prima volta si sono esibite nella loro regione. Ma quello del porno non è un mondo facile, come ci spiegano le due ragazze

Pubblicato il - 18 marzo 2018 - 14:22

BOLZANO. E' stata la loro prima volta italiana, nella loro regione d'origine. Per la prima volta si esibivano a pochi chilometri di distanza dalla loro Trento la città dove sono nate e dove hanno vissuto per diversi anni, "a Villamontagna, per la precisione" sottolineano all'unisono.

 

Sono le Dellai Tiwns, le gemelle Dellai,  Eveline e Silvia entrambe 25enni, una mora l'altra bionda che venerdì sera hanno preso parte al "Bolzano Erotika" un festival a luci rosse che si è svolto per due giorni nel locale bolzanino "Show Girl". Sul palco si sono alternate una serie di pornostar di fama internazionale come Cristina Bella, Sofia Bellucci, Vittoria Risi, Cristina Miller ma i riflettori erano tutti per loro, per le due sorelline che da qualche anno sono entrate nelle grazie del più importante attore porno del mondo: Rocco Siffredi.

 

"Una persona buonissima - ci raccontano loro poco prima di esibirsi - lo abbiamo incontrato per la prima volta a Budapest in Ungheria. Un'agenzia c'ha chiesto se volevamo girare qualcosa con lui e noi abbiamo detto ok. Una volta arrivate lì Rocco è stato da subito gentilissimo, come fosse uno zio che conoscevamo da sempre". 

 

Le due ragazze oggi vivono a Praga e lì lavorano ma hanno ancora amicizie e parenti a Trento: "Sì - raccontano - ogni anno cerchiamo di tornare almeno una volta. In genere a settembre torniamo a Villamontagna dove c'aspetta la nostra nonna. Nostro padre, infatti, è trentino, parente anche di un vostro politico. Nostra madre, invece, è ceca e tutti insieme ci siamo trasferiti qualche anno fa in Repubblica Ceca dove i nostri genitori hanno un ristorante. Ogni volta che torniamo a Trento pensiamo che dovremmo trasferirci in Italia ma anche Praga va bene. Ci sono tantissimi italiani quindi ci sentiamo a casa anche lì". 

 

Ma il mondo del porno non è un mondo facile e soprattutto a livello di rapporti e relazioni le cose spesso si complicano ci spiegano in questa videointervista 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 settembre - 18:34

Preoccupatissima la categoria per le conseguenze devastanti che si annunciano per il sistema agricolo provinciale. Tra le richieste che si valuti la possibilità di riconoscere sgravi contributivi e indennizzi alle aziende frutticole che hanno subito danni rilevanti tali da compromettere redditività e sopravvivenza, nonché si attino specifici contributi, come quelli già previsti per l’acquisto di reti anti insetto

18 settembre - 17:21

Mal sopportato da tempo l'ex sindaco di Firenze ha messo in sicurezza il partito (portandolo di nuovo al governo), ha atteso si formasse il governo (per non ridurre tutto a una questione ministeri e segretariati) e ha fatto quello che praticamente tutti, prima di lui, hanno fatto nel Pd: lasciarlo. La senatrice trentina: ''E una casa autenticamente europeista, popolare e liberale''

18 settembre - 17:17

L'incidente è avvenuto intorno alle 15.30 lungo la strada statale 240 all'altezza di un incrocio poco prima dell'abitato di Bezzecca. Il ferito elitrasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato