Contenuto sponsorizzato

E' Cavit la “Migliore Cantina Cooperativa d’Italia 2018”, premiata dalla celebre rivista tedesca Weinwirtschaft

La realtà trentina è stata eletta a Deidesheim in Germania come punto di riferimento dalla storica testa enologica Weinwirtschaft. Enrico Zanoni: "Testimonia l’elevata qualità della nostra produzione, raggiunta grazie all’impegno e passione dei nostri 4.500 viticoltori e alle competenze del nostro team agronomico e enologico"

Da sinistra, Andrea Faustini (enologo, coordinatore e responsabile scientifico del team agronomico Cavit), Adriana Cartolano (editor Weinwirtschaft) e Enrico Zanoni (direttore generale Cavit)
Pubblicato il - 30 agosto 2018 - 17:37

TRENTO. E' Cavit la migliore Cantina Cooperativa d’Italia 2018. La realtà trentina è stata eletta a Deidesheim in Germania come punto di riferimento dalla storica testa enologica Weinwirtschaft.

 

In particolare Cavit agguanta il primo posto con 443, promozione a pieni voti, nella classifica "Top 20 Cooperative e Cantine Sociali Italiane".

 

Con una media di 88,6 punti, i vini premiati sono tre bianchi e due rossi: Pinot Grigio, Chardonnay e Merlot della linea Bottega Vinai, i Trentini Superiori Doc ultimi nati Brusafer Pinot Nero e Rulendis Pinot Grigio e il Vino Santo Arèle 2001 che, in particolare, ha raggiunto il punteggio più alto del concorso (94 punti).

 

"Questo importante riconoscimento - commenta Enrico Zanoni, direttore generale di Cavit - testimonia l’elevata qualità della nostra produzione, raggiunta grazie all’impegno e passione dei nostri 4.500 viticoltori e alle competenze del nostro team agronomico e enologico. Questo conferma la capacità di Cavit di generare qualità nelle diverse fasce di mercato”.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 ottobre - 18:59

Le incertezze sembrano riguardare un po' tutto l'apparato organizzativo. Bruno Bizzaro: "Il nocciolo di tutto è naturalmente la sicurezza di operatori, pazienti e clienti. Non tutte le farmacie dispongono di locali separati che possono essere adibiti per questo scopo e che possono essere sanificati regolarmente"

24 ottobre - 19:44

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 162 positivi a fronte dell'analisi di 2.513 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 6,45%. Sono 71 le persone che presentano sintomi. Ci sono 63 pazienti in ospedale e 4 in terapia intensiva

24 ottobre - 19:17

In serata atteso l’intervento di Conte per annunciare le nuove misure restrittive: la bozza del Dpcm (ALL’INTERNO) prevede la sospensione delle attività per piscine, centri benessere e centri ricreativi. Per contrastare la diffusione del contagio alle superiori la didattica digitale integrata passa al 75% sul totale delle lezioni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato