Contenuto sponsorizzato

Il Dolomiti con Radio Italia Anni 60: nasce il Gr Flash e le notizie, ora, si possono ascoltare

Dopo essere stati inseriti nella rassegna stampa di Trentino Tv (primo giornale online) e aver bruciato tutti i record di utenti (oltre 1 milione e 300 mila solo nell'ultimo mese) e visualizzazioni (oltre 3 milioni di pagine in 30 giorni) il Tg de ilDolomiti.it da questa sera approda in radio

Di Luca Pianesi - 19 novembre 2018 - 18:27

TRENTO. Da questa sera ilDolomiti.it lo potrete anche ascoltare. Il Tg in 60 secondi (che quotidianamente produciamo per il sito e la pagina Facebook) approda in radio, o meglio sulla principale radio regionale, la più ascoltata e seguita, Radio Italia Anni 60. Un vero e proprio radiogiornale flash con la voce del mitico Nereo Pederzolli a speakerare e più uscite: in serata, a partire dalle 21 e alla mattina, a partire dalle 6.

 

Un altro passo in avanti nella crescita di un giornale nato poco più di due anni fa (era il primo settembre 2016) ma che in poco tempo ha scalato tutte le classifiche diventando uno dei primi quotidiani del Nord Est bruciando mese, dopo mese, record su record. Solo per fare qualche numero, negli ultimi trenta giorni sono stati oltre 1 milione e 300 mila i lettori unici con più di 3 milioni di pagine visualizzate.

 

E da novembre siamo anche stati inseriti nella rassegna stampa della prima emittente privata locale, Trentino Tv, unico giornale online ad essere presente tra quelli cartacei. Un altro attestato di affidabilità e sicurezza che ci responsabilizza ulteriormente verso voi lettori che ci accompagnate in questo percorso di crescita. Un percorso che abbiamo sempre cercato di fare al massimo delle nostre energie, garantendovi un servizio 24 ore su 24, domeniche e giorni di festa compresi, 365 giorni all'anno, sempre e solo gratuitamente.

 

E l'obiettivo rimane sempre lo stesso: informare nel miglior modo possibile, verificando sempre le notizie, andando a smentire le fake news e approfondendo ogni sollecitazione. Il tutto con i limiti di una redazione composta da poche persone (perché di strada ne dobbiamo compiere ancora tantissima e i margini di crescita sono enormi), le sviste del caso (capitano e vi preghiamo sempre di aiutarci segnalandocele), e l'impossibilità di seguire tutto contemporaneamente (anche perché cerchiamo di mantenere uno sguardo che superi i confini tra Trentino, Alto Adige e Veneto). 

 

Grazie, quindi, a voi, alle vostre segnalazioni, al vostro aiuto e al vostro sostegno (per aiutare ilDolomiti a restare libero dai contributi pubblici all'editoria ecco come fare QUI SOSTIENI IL DOLOMITI) e a risentirci (in questo caso è proprio il caso di usare questo termine) su Radio Italia Anni 60

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 gennaio - 20:31

Sono 246 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 6 decessi, mentre sono 28 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

23 gennaio - 19:50

Oggi la conferenza Stato - Regioni, Fugatti: ''I programmi dell'arrivo dei vaccini sono saltati. Ci dobbiamo arrangiare con gli strumenti che abbiamo. Con i vaccini, purtroppo, ci vorrà molto tempo per avere un numero alto di somministrazioni nella popolazione”

 

23 gennaio - 18:42

Cala il numero dei pazienti in ospedale ma sale quello delle terapie intensive. Altri 6 decessi. Sono state registrate 24 dimissioni e 187 guarigioni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato