Contenuto sponsorizzato

La traversata di de Bertolini negli States e il salvataggio di Elisabeth Revol sul K2 illuminano Mese Montagna

La kermesse di Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e Comune Vallelaghi entra nella terza settimana. Un doppio appuntamento per gli amanti di alpinismo e avventura

Pubblicato il - 13 novembre 2018 - 21:04

VEZZANO. Ci sono ancora viaggi e panorami spettacolari all'orizzonte di "Mese Montagna", la rassegna dedicata all'alpinismo e all'avventura. La tredicesima edizione della kermesse di Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e Comune Vallelaghi entra nella terza settimana di programmazione.

 

I fari dell'aula magna del polo scolastico di Vezzano si accendono, mercoledì 14 novembre alle 20.45, su Alessandro de Bertolini che racconta l'affascinante raid in bicicletta di cui si è reso protagonista nell'estate del 2017.

 

In sella alla mountain bike, con tenda e sacco a pelo, ha coperto ben diecimila chilometri attraverso le Montagne Rocciose, negli Stati Uniti e in Canada, da San Francisco a Deadhorse. Novanta giorni di fatiche, di soddisfazioni, di scenari da fissare nella memoria e immortalare.

 

Il giornalista noneso, classe 1979, ha attraversato in completa autonomia California, Nevada, Arizona, Nuovo Messico, Colorado, Wyoming, Montana e Canada, giungendo infine in Alaska. Tutto immerso nella sconfinata natura.

 

Venerdì 16 invece spazio a due big dell'alpinismo, quali sono Denis Urubko ed Elisabeth Revol. Russo di origine, ma italiano di adozione, Urubko è il quindicesimo uomo ad aver salito tutti i quattordici ottomila ed il nono ad averli scalati senza ossigeno, ma è soprattutto colui che nel gennaio di quest'anno si è reso protagonista di un atto di salvataggio eroico insieme a assieme ad Adam Bielecki.

 

A loro due Elisabeth Revol, francese, prima donna ad aver raggiunto le vette di Broad Peak, Gasherbrum I e Gasherbrum II, in solitaria e senza ossigeno, deve infatti la vita, dato che i due andarono a salvarla, bloccata in un crepaccio del K2 a 7.200 metri di quota. Un'impresa di cui parlarono molto le cronache e della quale venerdì conosceremo ogni dettaglio.

 

I biglietti per i due appuntamenti sono disponibili sul sito www.primiallaprima.it e sul circuito delle Casse Rurali Trentine: quello valido per la serata di mercoledì costa 5 euro, quello valido per venerdì 7 euro. Saranno in vendita anche all'ingresso a partire dalle ore 18.30.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 novembre - 09:56

Andrea Weiss (Apt val di Fassa): "Un comparto fondamentale nel breve termine dobbiamo prepararci. La promozione? Delicatissima, ci sono tanti morti e si rischia di urtare la sensibilità del turista. Si potrebbe guardare poi a Francia e Germania per il futuro della strutturazione delle ferie italiane"

29 novembre - 10:21

Secondo le prime informazioni, il governo dovrebbe mantenere misure piuttosto stringenti per evitare che i contagi tornino a salire. I dati non sono infatti abbastanza bassi da poter immaginare un "rompete le righe". Si valutano il blocco dello spostamento fra Regioni una settimana prima di Natale, l'assenza di qualsiasi deroga sul coprifuoco (che rimarrebbe alle 22) e un'apertura straordinaria dei negozi per evitare assembramenti

29 novembre - 09:06

Drammatico il bollettino del Coronavirus nelle ultime 24 ore in provincia di Belluno. Sono 196 infatti i nuovi contagi registrati, mentre 5 persone sono decedute in due strutture ospedaliere del capoluogo. Oltre 4600 gli attuali contagiati nel territorio provinciale. Nella mattinata di domenica 29 novembre si svolgerà inoltre lo screening mirato ad Auronzo di Cadore

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato