Contenuto sponsorizzato

Serafini e Cavallar tra le migliori dieci gelaterie d'Italia nel contest di Gastronauta

La gelateria di Lavis si conferma e chiude in ottava piazza, decimo posto per quella di Cavareno. Due esercizi del Trentino Alto Adige nella top ten per il sito ideato dal noto giornalista e conduttore radiofonico Davide Paolini

Pubblicato il - 02 August 2018 - 20:02

TRENTO. Sono due gli esercizi nella Top 10 tra le migliori gelaterie d'Italia. Una conferma e una new entry per il Trentino.

 

La conferma è il Serafini di Lavis, dopo la passata edizione, la gelateria ritorna tra le migliori dieci e chiude la propria corsa in ottava piazza a 1.174 preferenze.

 

Tra le novità ecco invece la Gelateria Cavallar di Cavareno in Val di Non. che si colloca proprio in decima posizione a 883 voti.

 

Dalla tradizione viennese al mondo del gelato a 360 gradi, sono due quindi i punti a rappresentare il Trentino Alto Adige, dopo aver superato un'accesa concorrenza e diverse selezioni tra le migliori dieci proposte tricolori per Gastronauta, il sito alla costante ricerca delle prelibatezze italiane, per individuare la migliore gelateria in Italia.

 

Le prime dieci classificate saranno premiate durante l'evento 'Milano Golosa' dal noto giornalista e conduttore radiofonico Davide Paolini.  

 

Il 'Gastronauta', neologismo coniato da Davide Paolini, è un viaggio alla scoperta dell’Italia da gustare e questa espressione è stata coniata prendendo spunto dall'opera 'Sotto il sole giaguaro' di Italo Calvino, libro che contiene in toto la filosofia gastronautica, cioè scoprire usicostumistoria, tradizione ecultura di un territorio, cibandosi del luogo stesso.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.27 del 27 Febbraio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 March - 12:56

Il ministro della salute ha spiegato, durante la presentazione dei dati del Programma nazionale Esiti, la situazione per l'apparato sanitario: da un lato lo sguardo deve andare al domani e al servizio sanitario universale ma dall'altro c'è il problema imminente della pandemia e di una terza ondata che pare sempre più una realtà

01 March - 11:09

Kompatscher ha pubblicato alcuni insulti che gli sono stati recapitati via social, l’appello contro odio e fake news: “Informazioni fuorvianti possono portare a decisioni sbagliate e mettono a rischio la coesione e la fiducia che sarebbero necessarie ora per superare la crisi”

01 March - 11:10

La notizia è stata confermata dall'Azienda sanitaria altoatesina a il Dolomiti. In Provincia di Bolzano i controlli sulle varianti sono estesissimi e a pochi giorni fa erano già 630 i casi di mutazioni trovati

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato