Contenuto sponsorizzato

''Verso una nuova resistenza'', la diretta di Gino Strada e Emergency dal Teatro Sociale

L'evento di Emergency termina in piazza Fiera, questa sera alle 21, con un concerto che verrà sul palco Fiorella Mannoia, Nek, Ermal Meta, Fabrizio Moro e Stefano Cenci social band

Pubblicato il - 08 settembre 2018 - 15:03

TRENTO. “Verso una nuova resistenza” questo il titolo del nuovo appuntamento di Gino Strada, che dopo l'incontro di ieri, sale sul palco del Teatro Sociale.

 

L'evento rientra nei vari appuntamenti promossi da Emergency in occasione del suo 17° incontro nazionale, una due giorni di informazioni e di partecipazione iniziata ieri sera con  “Uno straccio di umanità” che vede tante figure di primissimo piano alternarsi tra dibattiti e incontri.

 

Alle 16.30, alla sala della Filarmonica ci sarà “Dall'Europa al Medio Oriente: raccontare la guerra” con la reporter Francesca Mannocchi, il fotografo Alessio Romenzi e il giornalista Nico Piro.

 

L'ultimo appuntamento è alle 18.30 con la lettura teatrale “A casa loro” di Nello Scavo con Giulio Cavalli, sempre presso la sala della Filarmonica.

 

L'evento di Emergency terminerà poi in piazza Fiera, questa sera alle 21, con un concerto che verrà sul palco Fiorella Mannoia, Nek, Ermal Meta, Fabrizio Moro e Stefano Cenci social band.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.53 del 30 Maggio
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

31 maggio - 19:26

Dai costi elevati alla mancanza di un progetto ben definito problemi e possibili soluzioni per “l’Amazon trentina”. L’esperto: “Come per qualsiasi attività commerciale, o vi è un profitto o non c’è motivo per cui debba rimanere aperta. L’online è una risorsa, non una minaccia, ma solo se la si sa utilizzare nelle misure e nei contesti adeguati”

31 maggio - 19:25

Non sono stati registrati decessi nelle ultime 24 ore, il quarto giorno consecutivo senza morti legati a Covid-19. Ci sono 5.432 casi e 466 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus. I tamponi analizzati sono stati 1.910 per un rapporto contagi/tampone che si attesta a 0,05%

31 maggio - 19:23

Si tratta di Guido Casarotto. L'uomo era a bordo di una delle due macchine che il 25 maggio si erano scontrate sulla strada provinciale 235 all'altezza di Lavis

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato