Contenuto sponsorizzato

Aquila Basket e Sat unite per migliorare lo stile di vita. E' l'iniziativa ''2 passi in rifugio''

Questa iniziativa è in programma per martedì 18 giugno alle 19, si partirà dalla piazza di San Rocco di Villazzano per raggiungere rifugio Bindesi “P. Prati” attraverso il “Sentiero degli Aquiloni”

Pubblicato il - 17 giugno 2019 - 18:15

TRENTO. Una camminata per migliorare lo stile di vita, questo è "2 passi in rifugio", un'iniziativa di Aquila Basket insieme alle associazioni del progetto “Dolomiti Energia for no profit” e Sat.

 

Questa iniziativa è in programma per martedì 18 giugno alle 19, si partirà dalla piazza di San Rocco di Villazzano per raggiungere rifugio Bindesi “P. Prati” attraverso il “Sentiero degli Aquiloni”.

 

Il percorso per arrivare ai 611 metri del rifugio Sat più basso del Trentino è accessibile a tutti: la camminata sarà l’occasione poi per chiudere la stagione sportiva 18/19 di Aquila Basket Trento. Parteciperà a “2 passi in rifugio” anche Luca Lechthaler, grande appassionato di montagna e idolo dei tifosi trentini. Ai “Bindesi” ci sarà la possibilità di gustare un piccolo rinfresco e di chiacchierare prima di fare ritorno a casa alle 21.

 

Alla partenza, ciascun partecipante riceverà un t-shirt omaggio grazie al sostegno all’iniziativa di La Sportiva, l’azienda trentina leader nel mondo delle calzature per la montagna e partner per l’outdoor della Dolomiti Energia Trentino.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 settembre - 05:01

Una famiglia si trova da martedì scorso tutta a casa in attesa dell'esito del tampone della figlia che da scuola, lunedì, era tornata con il raffreddore. E se ancora non è arrivata l'influenza e i primi raffreddori e mal di gola stanno arrivando proprio in questi giorni cosa succederà con il peggiorare della situazione? Sono sufficienti i tamponi a tenere sotto controllo la situazione?

28 settembre - 19:51

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati altri 20 positivi, 8 sono le persone sintomatiche e c'è anche un minorenne. Sono 11 i pazienti che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero, nessun si trova in terapia intensiva ma 2 cittadini si trovano in alta intensità

28 settembre - 17:29

Numeri che comunque preoccupano, il Trentino peggior territorio d'Italia nell'ultimo report dell'Iss. Nel pomeriggio in Provincia, i rappresentanti della Giunta hanno convocato la task force per un ulteriore aggiornamento sulle strategie diagnostiche e sulla situazione Covid nelle scuole

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato