Contenuto sponsorizzato

Arrosticini e tonco del pontesel, stofiss e pane delle Dolomiti, il Festival d'autunno invade Trento

La cultura ed i sapori del nostro territorio saranno il filo conduttore del Festival d’Autunno che il Consorzio Trento Iniziative presenta come nuova proposta cultural-gastronomica nel centro storico della città tra piazza Cesare Battisti per due fine settimana, in via San Martino per un’anteprima e per finire a palazzo Roccabruna

Pubblicato il - 31 August 2019 - 16:28

TRENTO. Quello di settembre, nella città di Trento, sarà un mese all’insegna del gusto e dei sapori. Quelli autentici della tradizione da ritrovare nei piatti proposti dall'Ordine delle confraternite trentine, quelli all’insegna dell’innovazione con lo street food dell’associazione delle Macellerie di montagna. In questo viaggio non poteva mancare il profumo del pane fresco nelle varie declinazioni proposte dall'associazione dei Panificatori della provincia di Trento.

 

La cultura ed i sapori del nostro territorio saranno il filo conduttore del Festival d’Autunno che il Consorzio Trento Iniziative presenta come nuova proposta cultural-gastronomica nel centro storico della città tra piazza Cesare Battisti per due fine settimana, in via San Martino per un’anteprima e per finire a palazzo Roccabruna.

 

Spazio a stofiss, tonco del pontesel, polenta de patate, sguazet, spiedini da passeggio, cubetti di bue, arrosticini, mini hamburger, Pantrentino, pane delle Dolomiti, di segale o al mais. Si può trovare tutto questo, e molto di più, nella prima edizione del Festival d’autunno città di Trento.

 

Il programma prevede un’anteprima che si svolgerà sabato 7 settembre in via San Martino dalle 17 con intrattenimento musicale no stop con i gruppi "Le Nuove Sensazioni" il "Gypsy Trio" ed "I Cavalieri Erranti" e la proposta gastronomica dei ristoratori del quartiere.

 

Il fine settimana del 13, 14 e 15 settembre è dedicato ai piatti della tradizione con l'Ordine delle confraternite trentine che inizieranno venerdì 13 alle 18 con un corteo in costume delle Confraternite preceduto dallo stendardo e dall’accompagnamento musicale del gruppo Trento Folk Ensemble, da piazza Duomo – percorrendo piazza Pasi, via Oriola, via del Simonino arriverà in Piazza Cesare Battisti.

 

Lì dopo l’aperitivo di inaugurazione saranno aperti gli stand gastronomici con stofiss (stocafisso), tonco del pontesel, polenta de patate e sguazet. Sabato la giornata sarà aperta con l’aperitivo delle ore 11 e le ricette delle Confraternite, raccontate dal Gran Maestro Andrea Bassetti. In piazza si potrà pranzare (sabato e domenica) e cenare (sabato) allietati dalle note di Alberto Fait “el rosso de Folgaria” e il gruppo Trento Folk Ensemble. Sarà disponibile anche il servizio da asporto.

 

Il fine settimana seguente – quello del 20, 21 e 22 settembre – sempre in piazza Cesare Battisti l’associazione delle Macellerie di montagna propone il gusto dell'innovazione. In piazza venerdì a cena, sabato per l’intera giornata e poi domenica a pranzo si potranno trovare tapas di carne da gustare sia tutte insieme, in una proposta ricca e variegata, oppure singolarmente come simpatici e saporiti aperitivi da accompagnare alle birre artigianali. 

 

Così le Macellerie di montagna del Trentino vogliono cogliere l’occasione di presentarsi quali aziende portatrici di un antico sapere, tramandato da generazioni, che significa soprattutto eccellenza di prodotto, chiarezza e consapevolezza della corretta alimentazione, attenzione e cura verso il cliente. Non mancheranno i momenti musicali. Venerdì sera con Dj set dal profumo autunnale con Marco Pisoni aka Pyson DJ Rhythm n' Food e I Negroni - Eleganza Cocktailroll e sabato con gli Uppertones.

 

E non è finita qui. Da giovedì 26 a domenica 29 settembre l’associazione Panificatori della provincia di Trento e la Camera di commercio di Trento promuovono profumo di pane Trentino. I pubblici esercizi e i ristoranti della città di Trento che aderiscono all’iniziativa presenteranno menu, piatti, appetizer e finger food con il pane fresco trentino abbinato ai vini ed ai prodotti locali. Un’occasione per degustare abbinamenti inusuali e sperimentare nuovi sapori.

 

Durante l’evento ci saranno laboratori rivolti alle scuole ed agli appassionati, incontri e conferenze, degustazioni ed una cena a tema "A tavola con il profumo di pane trentino". 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
24 June - 18:02
La consigliera comunale di Rinascita Rovereto Gloria Canestrini ha annunciato questa mattina, 24 giugno, insieme al consigliere provinciale di Onda [...]
Politica
24 June - 16:42
La senatrice ha interessato  i ministeri della Salute, del Lavoro e delle politiche sociali e della Giustizia. La giovane ginecologa di 31 [...]
Cronaca
24 June - 16:47
E' successo nelle prime ore di questo pomeriggio, la donna è stata elitrasportata all'ospedale di Vicenza
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato