Contenuto sponsorizzato

Cambiamenti climatici e mancanza d'acqua, il Vietnam raccontato nelle fotografie di Prina

C'è tempo fino al 15 maggio per visitare il reportage fotografico "Vietnam: diamo acqua al futuro" per raccontare un territorio fragile e inedito. Il reportage si inserisce all’interno del programma del Trento Film Festival e viene esposto al Centro per la cooperazione internazionale di Trento in Vicolo S. Marco 1

Pubblicato il - 04 maggio 2019 - 15:30

TRENTO. C'è tempo fino al 15 maggio per visitare il reportage fotografico "Vietnam: diamo acqua al futuro" per raccontare un territorio fragile e inedito. Il fotografo Aberto Prina, direttore del Festival della Fotografia etica di Lodi, è partito con Gtv-Gruppo trentino di volontariato verso la remota provincia di Ha Giang, nel nord del Paese.

 

Il reportage si inserisce all’interno del programma del Trento Film Festival e viene esposto al Centro per la cooperazione internazionale di Trento in Vicolo S. Marco 1. La bellezza mozzafiato del paesaggio montuoso della regione di Ha Giang al confine con la Cina si scontra con le difficoltà della popolazione locale, interamente composta da minoranze etniche, che vive isolata e in condizioni di forte vulnerabilità.

 

Il reportage è l’occasione per accompagnare il visitatore in un viaggio nel Vietnam escluso dai rapidi sviluppi economici e lontano dalle rotte turistiche. Qui, le ripide vallate sono cosparse di piccoli villaggi dove la vita è semplice e scandita dai ritmi lenti dell’agricoltura e dell’allevamento.

 

In molti villaggi non ci sono acquedotti o pozzi e la raccolta dell'acqua avviene percorrendo lunghe distanze a piedi o in motorino per recarsi alle fonti d’acqua più vicine. Alla cronica mancanza d’acqua nella regione si aggiunge il drammatico incremento degli eventi estremi dovuti ai cambiamenti climatici che porta a frane e crisi idriche accentuate.

 

E' proprio la riflessione sugli effetti dei cambiamenti climatici sui territori fragili uno dei temi affrontati nella 67 edizione del Trento Film Festival all’interno del quale si inserisce il reportage fotografico. L’associazione trentina Gtv, presente dal 1999 in Vietnam, è stata chiamata nella regione di Ha Giang per intervenire sul problema dell’accesso all’acqua potabile nei villaggi più remoti. La mostra è visitabile dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 17.30.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
24 settembre - 06:01
I promotori del referendum per l'istituzione del Distretto biologico in Trentino in agenda per domenica 26 [...]
Cronaca
24 settembre - 08:09
I carabinieri questa mattina hanno dato esecuzione all' ordinanza di applicazione della misura della custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip [...]
Cronaca
24 settembre - 07:13
Il 56enne di Tesero, stava attrezzando, da solo, una via lungo una parete in località Salime nella valle del Rio Bianco, sopra [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato