Contenuto sponsorizzato

Dalla nuova cabinovia a 10 posti alle iniziative al lago dei sogni, la Paganella si prepara per l'inverno

A partire dalle piste da sci della vasta ski area che abbraccia i paesi di Andalo, Molveno, Fai della Paganella, Cavedago e Spormaggiore. Piste perfettamente innevate servite da moderne seggiovie e telecabine con vista unica su tutto il Trentino e le maestose Dolomiti di Brenta

Di Articolo sponsorizzato - 23 October 2019 - 10:31

ANDALO. L’inverno in Paganella è magico. Arriva il momento della cioccolata calda, delle chiacchiere davanti al camino e i bombardini in quota con gli amici. Ma non solo. Quando l’erba lascia spazio alla candida neve è il momento di gettarsi a capofitto in tutte le attività sportive e non che il comprensorio della Paganella offre.

 

A partire dalle piste da sci della vasta ski area che abbraccia i paesi di Andalo, Molveno, Fai della Paganella, Cavedago e Spormaggiore. Piste perfettamente innevate servite da moderne seggiovie e telecabine con vista unica su tutto il Trentino e le maestose Dolomiti di Brenta.

 

Alla magia dello sci e degli sport invernali si aggiunge poi lo charme e l’accoglienza dei rifugi della Paganella, avamposti di ospitalità e cucina tipica, gli eventi sul lago di Molveno, il rinnovato centro AcquaIn e le iniziative per tutta la famiglia che fanno della vacanza in Paganella un’esperienza che ogni anno rimane impressa nelle mente e nei cuori dei numerosi ospiti.

 

I numeri del comprensorio. La Paganella ski area, facilmente raggiungibile a 20 minuti dall'uscita dell'autostrada, è perfetta per lo sciatore più esperto come per il principiante. Una vasta area servita da 14 impianti (3 telecabine e 11 seggiovie, oltre alle strutture per i più piccoli) che coprono 28 piste da sci (11 blu, 16 rosse e 1 nera) per un totale di 50 chilometri di piste sciabili (15 chilometri di piste blu, 33 di rosse e 2 di nere).

 

A disposizione di coloro che vogliono progredire nella pratica dello sci e dello snowboard ci sono quattro campi scuola, sette scuole di sci e più di 200 maestri. Per la stagione 19/20 la novità è la pista Dosson-Selletta, una nuovissima cabinovia da 10 posti che parte da località Dosson e arriva appena sotto la cima Paganella. La nuova pista rossa servita dalla cabinovia farà la gioia degli sciatori medio-esperti, grazie ad una lunghezza di 2000 metri, un dislivello di 500 e con una larghezza media di 45.

 

Molveno per tutto l’inverno diventa il Lago dei sogni”. Anche in inverno Molveno conferma la sua vocazione di località capace di stupire con le sue attività ed eventi sempre fuori dall’ordinario. A partire dal “Lago dei Sogni”, un grande evento che si svolgerà tutte le sere dal 7 dicembre fino al 1 marzo 2020, dalle 16 alle 23. Grazie infatti a straordinarie installazioni luminose, coreografie e giochi di luce, il lago, il lido e il centro storico di Molveno si animeranno creando un percorso emozionale che offrirà innumerevoli spunti romantici, ma anche divertenti scenografie che stupiranno grandi e piccoli, regalando un panorama “da sogno” unico e irripetibile. Un divertimento senza fine, grazie anche alla pista di pattinaggio su ghiaccio illuminata, il parco dei gonfiabili, la pista delle jeep elettriche e “Molvius”, lo spettacolo d’acqua, laser e proiezioni 3D, capace di ridisegnare l’immaginario del lago di Molveno.

 

AcquaIn in Acquapark Wellness&Spa: family fun. Relax, coccole e divertimento  per i più giovani sono al centro dell’offerta wellness del centro AcquaIn di Andalo, che riapre a dicembre dopo un periodo di ristrutturazione che vedrà un centro Wellness ancora più nuovo. Adatto a tutta la famiglia, grazie alla vasta area baby che comprende tra cui la vasca fun con l’acquascivolo e il nuovo Spray Park, un parco giochi in acqua bassa in cui i bambini possono giocare con l’acqua in totale libertà senza correre alcun rischio, grazie all’altezza di 15 centimetri e il fondo gommato con tante piattaforme gioco adatte a stimolare la creatività e il divertimento dei più piccoli.

 

E, mentre i piccini sguazzano felici in acqua, mamma e papà possono decidere se nuotare in una delle cinque corsie da 25 metri, coccolarsi nel nuovo idromassaggio esterno con vista mozzafiato sulle Dolomiti del Brenta, rilassarsi nella vasca con getti d’acqua lombari e cervicali, o approfittare per farsi un massaggio o un giro in sauna. E dopo tanto divertimento e relax, il nuovo bar con soppalco vista piscina offre numerosi drink e stuzzichini per ogni gusto e età.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
17 giugno - 06:01
L'analisi di tutti i dati della campagna vaccinale per fasce d'età e il confronto con la settimana precedente. La Pat ora deve concentrare [...]
Cronaca
17 giugno - 08:59
Sono arrivate nelle scorse ore le nuove nomine dell'arcivescovo di Trento Tisi. Si tratta dei nuovi ruoli che i sacerdoti avranno sul nostro [...]
Cronaca
16 giugno - 19:59
Nicola Paoli (Cisl medici): "I parenti hanno riferito in televisione che la vicenda riguarda [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato