Contenuto sponsorizzato

Dalle lumache in umido al prezzemolo del Brenz all'Orzotto mantecato agli asparagi di Zambana, tutto pronto per la ''Paganella del gusto'' tra tradizione e gourmet

Forchette e coltelli alla mano, è tempo di prepararsi a gustare i migliori piatti della tradizione gastronomica del territorio, grazie alla rassegna enogastronomica che coinvolge 17 strutture sui 5 Comuni dell'Altopiano

Pubblicato il - 11 settembre 2019 - 16:20

PAGANELLA. La Paganella è sempre più gourmet, la destinazione turistica è, infatti, fortemente impegnata nel valorizzare le antiche tradizioni gastronomiche. A dimostrarlo, l'adesione di ben 17 ristoratori tra Molveno, Andalo, Fai della Paganella, Cavedago e Spormaggiore alla terza edizione dell'evento "La Paganella del gusto" organizzata con il supporto di Apt Dolomiti Paganella, Comune di Andalo e Strada del vino e dei sapori del Trentino e in programma da venerdì 13 a domenica 22 settembre.

 

Un progetto che prevede una rassegna enogastronomica tra i ristoranti coinvolti, una giornata dedicata alla torta di patate tra sfide e degustazioni, che avrà luogo domenica 22, e una speciale cena in rifugio organizzata per venerdì 27. Il tutto studiato proprio nel segno di una filosofia di recupero di quanto fa da sempre parte dell'anima del territorioutilizzando prodotti a filiera corta e di stagione e valorizzando non solo il patrimonio di biodiversità delle piccole produzioni locali ma anche la memoria, la tradizione e la saggezza del luogo.

 

"Il successo di pubblico delle precedenti edizioni e l'entusiasmo dei ristoratori coinvolti - ha commentato Orlando Dalfovo, tra gli ideatori della manifestazione e rappresentante del Gruppo Ristoratori dell’Altopiano della Paganella - ci dimostrano che stiamo seguendo il giusto percorso. Affiancare alle tante esperienze che il turista può vivere in Paganella anche quella enogastronomica - ha aggiunto - rappresenta un ulteriore strumento di promozione del nostro splendido territorio. Chi viene da noi cerca in primo luogo la genuinità, un valore che noi ci impegniamo a proporre sulle nostre tavole e che eventi come La Paganella del Gusto contribuiscono a raccontare e valorizzare".
 

E così, nei dieci giorni di kermesse, si potranno gustare le delizie proposte da Ristorante Alt Spaur di Spormaggiore oppure quelle di Ristorante Al Picchio Rosso di Cavedago o ancora dirigersi a Molveno, che vede coinvolti Europa, Ristorante BucaneveLa Dispensa e Hotel Londra. Diverse anche le opportunità ad Andalo, grazie alla partecipazione di Corona Dolomites HotelRistorante Empatia c/o Cavallino Lovely HotelIl Piccolo Dolomiti ResortBistrot DolomieuRistorante Al Faggio e Le Chicche Bio Bistro, mentre a Fai della Paganella i menù speciali vengono serviti a The Dining Lounge at Solea c/o Hotel Solea e Ristorante Agostini. Non mancano le opportunità "in alta quota" offerte dal Rifugio Meriz, dal Rifugio Dosson e dal Rifugio La Roda.

 

Tante le ricette a menù, dalle Lumache in umido al prezzemolo del Brenz in crosta integrale all'Orzotto mantecato agli asparagi di Zambana marinati sott’olio di oliva, fagioli borlotti dell’Altopiano e uova di quaglia pochet, dalla Minestra Broa con fagioli borlotti e patate nostrane del “Perlot” di Fai della Paganella ai Bocconcini di salmerino alpino in crosta di polenta trentina con verdure di stagione saltate del “Mas del Sisto”, fino alla Trippa alla montanara servita asciutta con fagioli del “Perlot” di Fai della Paganella, tartare di Carne Salada e patata cotta al sale. Non mancano, poi, i deliziosi dessert, come  per esempio il Semifreddo alla grappa di ‘zirmol’ salsa al bourbon, fragoline di bosco di Sant’Orsola e nocciole selvatiche di Molveno sabbiate o la Bavarese alla mela spadellata al rosmarino, biscotto speziato e gelato alla grappa trentina (Qui elenco completo).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 gennaio - 19:22

L'assessore Spinelli: ''Continua l'impegno della Provincia nei confronti dei soggetti deboli sul mercato del lavoro". Cgil, Cisl e Uil: "tutti i nodi critici sono irrisolti". L'ex assessore Olivi: "Agiscono sulle stretta ai requisiti di accesso, c'è un restringimento della platea dei beneficiari, proprio nel momento in cui il mercato del lavoro presenta il conto della transizione generazionale, si colpisce nella frattura della storia lavorativa di una persona''

24 gennaio - 13:35

Il consigliere Giorgio Tonini: “E’ questo un provvedimento che non può non trovare condivisione generale, proprio perché non si pone l’obiettivo di indagare e prevenire una forma specifica di odio, bensì tutte le rappresentazioni del sentimenti di intolleranza e discriminazione che accompagnano il quotidiano dell’intero Trentino”

24 gennaio - 16:03

Si tratta di un esemplare adulto rimasto vittima di un cavo d'acciaio che lo ha intrappolato al basso ventre. A casa dei bracconieri, padre e figlio, i forestali e i carabinieri hanno trovato anche altri palchi e altre mandibole di cervo, munizioni irregolari e armi modificate

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato