Contenuto sponsorizzato

Festival dello Sport, l'edizione è fenomenale: 65 mila presenze (30% in più del 2018) e 350 ospiti. Cairo: ''Grazie al Trentino per come ha accolto questo evento''

La quattro giorni di Trento va in archivio e si conferma essere un grande successo. Tantissimi gli ospiti, oltre 400 i giornalisti accreditati che hanno preso parte alla kermesse. Fugatti: ''Girando per la città si percepiva l’entusiasmo della gente''

Pubblicato il - 14 ottobre 2019 - 18:51

TRENTO. Un bilancio da ''fenomeni'' è proprio il caso di dirlo: sono state 65 mila le presenze agli eventi del Festival dello Sport che ha fatto registrare il tutto esaurito nella quattro giorni appena conclusa. Un 30% in più rispetto alla scorsa edizione che fa davvero ben sperare per il futuro. Dal 10 al 13 ottobre sono arrivati a Trento oltre 350 ospiti che hanno preso parte a oltre 140 appuntamenti, tutti gratuiti, coinvolgendo l’intera città in un’immensa festa dello sport. Ospiti pazzeschi, da Roberto Baggio a Bobo Vieri, da Federica Pellegrini ad Alex Zanardi, dal Grande Milan al racconto del Grande Torino e poi piloti, sciatori, ciclisti, sportivi di ogni tipo, allenatori, cronisti, gli Harlem Globetrotters e chi più ne ha più ne metta.

 

Una kermesse completa e dal grande appeal organizzata da La Gazzetta dello Sport e da diversi enti del Trentino (Provincia Autonoma di Trento, Comune di Trento, Trentino Marketing, Apt di Trento), con il patrocinio del Coni e del Comitato italiano paralimpico. Le 65 mila presenze si sono spalmante sui tantissimi eventi, forse anche troppi in contemporanea, e le sale sono risultate gremite, comprese le nuove location, i camp nelle piazze animatissimi, le quattro mostre allestite ad hoc piene di visitatori. Altissima la qualità di contenuti, con nomi di primissimo piano dello sport nazionale e internazionale che si sono raccontati calamitando anche l’attenzione della stampa, con quasi 400 giornalisti accreditati.

 

I talk e le interviste hanno raggiunto anche il pubblico in collegamento, grazie agli streaming in diretta, su Gazzetta.it e sul sito ilfestivaldellosport.it, e alle dirette Facebook. Urbano Cairo, presidente di Rcs MediaGroup spiega: ''Questo Festival intitolato ai fenomeni è stato a sua volta un fenomeno. Fenomenale il palinsesto e la sfilata di ospiti, fenomenale la risposta appassionata del pubblico. Mi complimento con Gianni Valenti, la redazione e lo staff Gazzetta ed RCS per lo straordinario risultato, e ringrazio il Trentino e le istituzioni locali che hanno saputo ospitare nel migliore dei modi questo grandissimo evento''.

 

“Confermarsi a grandi livelli - evidenzia Maurizio Fugatti, presidente della Provincia autonoma di Trento - non è mai facile, il Festival dello Sport ci è riuscito, portando a Trento alcuni dei più straordinari campioni dello sport internazionale che hanno condiviso con il pubblico le loro storie. E’ un successo davvero fenomenale. Girando per la città si percepiva l’entusiasmo della gente. Mi ha colpito, in particolare, la presenza di tantissimi giovani che, ancora una volta, confermano di rispondere nel miglior modo quando vengono coinvolti su valori e principi importanti. Complimenti a tutta l’organizzazione che ha saputo lavorare con grande professionalità''.

 

Maurizio Rossini, Ceo di Trentino Marketing, aggiunge: ''Il segreto di questo successo è stato il grande gioco di squadra che ha visto coinvolti tanti attori del territorio: amministrazione comunale, Apt, Coni, Cip , federazioni e associazioni sportive, operatori turistici e commerciali, il sistema Provincia e gli staff di Rcs e Gazzetta dello Sport. È grazie all’impegno e alla passione profusi da tutte queste persone se la seconda edizione del festival si è conclusa con risultati così positivi''.

 

Conclude Gianni Valenti, vicedirettore vicario de La Gazzetta dello Sport e direttore scientifico de Il Festival dello Sport: ''Dopo il successo della prima edizione poteva sembrare impossibile riuscire ad alzare l'asticella, e invece abbiamo centrato il risultato. Lo dimostrano non solo i numeri, ma soprattutto la soddisfazione dei nostri ospiti, entusiasti di aver partecipato, e del pubblico che ha fatto sentire tutto il suo calore. Non esiste da nessuna parte al mondo un Festival come questo e noi della Gazzetta dello Sport ne siamo orgogliosi. Ringrazio tutte le persone che hanno contribuito ad ottenere questo grande risultato''.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
19 June - 13:44
Le immagini arrivano dalla zona del Passo Pordoi, sulle Dolomiti, dove è in fase di costruzione un bacino artificiale per l’innevamento, il [...]
Politica
19 June - 13:34
L'introduzione di questo meccanismo porterebbe ogni legge a essere accompagnata da una riflessione approfondita dal punto di vista [...]
Politica
19 June - 09:09
I dubbi di Cia sulla commissione interna dell’Apss che dovrebbe far luce sulla scomparsa di Sara Pedri: “Tutto il personale che negli anni ha [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato