Contenuto sponsorizzato

Giocare in modo sicuro: i consigli degli esperti

Quali siti sono davvero sicuri? Prima di iniziare a giocare e di farlo liberamente, è bene fare attenzione alla serie di piccoli dettagli e soprattutto, seguire quelli che sono i consigli di sicurezza degli esperti.

Pubblicato il - 27 giugno 2019 - 10:17

TRENTO. Giocare online in modo sicuro è la vera sfida del futuro. Molto spesso, internet la grande preoccupazione è di non riuscire a garantire la sicurezza necessaria per tenere sotto chiave i dati sensibili e per evitare facili truffe. La rete infatti, deve essere comunque utilizzata con molta prudenza per cercare di non incappare in dei fenomeni discussi e discutibili che potrebbero mettere in pericolo la diffusione dei nostri dati sensibili. Gli italiani, amano molto giocare soprattutto in rete e lanciarsi in un settore come i giochi da casinò online che vengono diffusi dai principali bookmaker dell'ambito. Ma questi siti sono davvero sicuri? Prima di iniziare a giocare e di farlo liberamente, è bene fare attenzione alla serie di piccoli dettagli e soprattutto, seguire quelli che sono i consigli di sicurezza degli esperti.

 

La sicurezza nel gioco online, il controllo delle piattaforme

Per cercare di garantire la sicurezza approcciando sia ad un grande portale che eroga giochi online, è opportuno capire bene di che tipo di struttura si tratta. Andate a verificare sempre che sia presente la licenza dell'AAMS, ovvero l'attuale Agenzia Dogane e Monopoli che ha autorizzato quel portale ad erogare questo tipo di giochi. L'ADM infatti, dà la possibilità di giocare garantendo un sistema di tassazione e di controllo che rispetti una serie di standard minimi.

 

Il controllo sui minori e il sistema di assistenza

Tra gli elementi importantissimi da tenere sotto controllo prima di iniziare a giocare su una piattaforma online, riguardano il controllo sulle giocate dei minori. Cercare di tenere i minori lontani dal gioco è importante non solo per loro, ma anche per voi che dovreste rapportarvi con dei vostri pari e non con chi non ha il controllo sulle proprie azioni da un punto di vista legale. Esistono delle piattaforme che hanno dei software di gestione che bloccano coloro che non hanno la maggiore età e quindi non possono giocare. Questa è una garanzia per tutto il sistema e prima di avvicinarsi ad un portale, è bene fare attenzione che possano avere questo tipo di certezza. Ma in questo caso non basta. Anche gli adulti infatti possono avere dei problemi nell'erogazione dei servizi di un portale e quindi, prima di avvicinarsi ad un bookmaker, è bene puntare su qualcuno che possa garantirvi la giusta assistenza. Se avete infatti dei problemi sul conto oppure nella gestione dei dati sensibili, come nel gioco stesso anche, potreste puntare ad un portale che possa assicurarvi il massimo supporto 24 ore al giorno, sia via email che telefonicamente. Non trascurate questo importante elemento che potrà sicuramente esservi utile specialmente se si tratta delle prime volte che vi avvicinate al mondo del gioco online.

 

Il sistema di controllo sul pagamento

Cercare un sistema di controllo sul pagamento è molto importante perché quando si gioca online e, molto spesso si finisce per dover inserire nel proprio conto i propri dati personali. Si tratta tutti di informazioni tipo sensibile che devono essere tutelate. Prima di scegliere una piattaforma, cercate di verificare qual è il sistema di pagamento che si mette in campo ed inoltre, mantenete tutti i dati senza fare dei salvataggi. Questo è un elemento fondamentale da testare perché vi dai la possibilità di migliorare la sicurezza del vostro circuito di pagamento.

Valutate la reputazione di un portale
Prima di giocare online, valutate sempre anche la reputazione di un portale cercando di far fruttare quello che è uno degli elementi più importanti del web, ovvero la possibilità di condividere informazioni. Se sarete in grado di condividere delle informazioni preziose, come ad esempio la possibilità di sfruttare il web e capire se qualcuno in passato è stato truffato da quel portale, sarà fondamentale. Perché dovreste avvicinarvi ad un sito che ha già una pessima reputazione? Chiedete agli altri giocatori e cercate su quelli che sono i siti di recensioni tutto quello che c'è da sapere sulla piattaforma che avete scelto e se non avete campanelli d'allarme, continuate a giocare in piena tranquillità. Diversamente invece il consiglio è quello di andarci con i piedi di piombo e evitate di avvicinarvi a chi già ha una pessima reputazione nel web.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 settembre - 19:33
Nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 2.422 tamponi, 37 i test risultati positivi per un rapporto che si attesta a 1,53%. Sono 14 i pazienti che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero, nessun si trova in terapia intensiva ma 3 cittadini si trovano in alta intensità. Sono 5.569 i guariti da inizio emergenza e 574 gli attuali positivi
30 settembre - 18:41

Sarà possibile prenotare un appuntamento (dal 2 ottobre anche online) dal proprio medico di famiglia, negli ambulatori o con la formula del drive through. Al via la campagna per vaccinare le fasce a rischio della popolazione, Apss: “La procedura è sicura inoltre chi è vaccinato evita di ammalarsi di influenza e semplifica la diagnosi della malattia da coronavirus

30 settembre - 18:18

La Provincia di Bolzano informa che gli istituti hanno adottato tutte le procedure previste e hanno seguito le indicazioni stabilite dall’Azienda sanitaria per garantire la tutela della salute degli studenti e del personale scolastico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato