Contenuto sponsorizzato

La Sportiva apre in centro a Trento e vince il premio per la migliore comunicazione tra le aziende campioni del Made in Italy

Mentre a Trento è pronta ad aprire un nuovo negozio l'azienda del presidente Delladio ha primeggiato a Milano nel confronto con altre 500 grandi marchi nazionali. Tra le 100 aziende Champions anche altre trentine: Technoalpin, Cariboni GroupAcs Data Systems

Pubblicato il - 15 marzo 2019 - 17:42

TRENTO. Mentre si appresta ad aprire un nuovo negozio in via Mazzini a Trento, La Sportiva a Milano ha vinto il premio ''L'impresa è comunicazione'' volto a riconoscere le aziende che hanno saputo coniugare comunicazione efficace e crescita continua. Ma non solo, ha vinto anche il titolo di miglior video corporate story su Facebook. Il tutto tra 500 imprese nazionali champions del 2018. 

Per il secondo compleanno de L’Economia del Corriere della Sera, in Piazza Affari, nella sede della Borsa Italiana, si è tenuto, infatti, l’appuntamento “L’Italia genera futuro”. L’Economia e lo Iulm hanno lanciato in questa occasione anche la prima edizione del premio “L’impresa è comunicazione” che ha visto l'azienda trentina che produce calzature e abbigliamento tecnico dedicato agli sport di montagna attestarsi tra le migliori in assoluto.

 

L’impresa è stata individuata da una giuria presieduta dal direttore del Corriere Luciano Fontana e dal rettore della Iulm Gianni Canova, e composta da giornalisti del quotidiano e professori dell’ateneo milanese. A ritirare il premio Lorenzo Delladio,  Ceo e presidente de La Sportiva. 

 

L’incontro è stato l’occasione per celebrare i 600 campioni del Made in Italy: piccole grandi imprese fino a mezzo miliardo di fatturato che in questi anni di crisi sono cresciute e hanno continuato a correre.

 

Tra questi figura un gruppo di imprese associate a Confindustria Trento: tra le cento aziende Champions, ovvero tra le imprese di eccellenza con un fatturato compreso tra i 120 e i 500 milioni, c'è Technoalpin, attiva nella produzione di impianti per l’innevamento artificiale; nella top 500, tra le migliori aziende con ricavi tra 20 e 120 milioni e una crescita a doppia cifra, ci sono le trentine associate: La Sportiva; Cariboni Group, che produce installazioni per l’illuminazione esterna; Acs Data Systems, attiva nel settore dei servizi di system integration, cloud hosting, It outsourcing. 

All’appuntamento sono intervenuti tra gli altri, insieme a Fontana e Canova, anche  Raffaele Jerusalmi, ceo di Borsa Italia, Gianmario Verona, rettore dell’Università Bocconi, Luigi Gubitosi, amministratore delegato e direttore generale di Telecom Italia. Le conclusioni sono state affidate al presidente e amministratore delegato di Rcs Mediagroup, Urbano Cairo

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
12 May - 20:36
Trovati 71 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 60 guarigioni. Sono 859 i casi attivi sul territorio provinciale
Politica
12 May - 20:12
Bocciata la proposta di Futura per consentire di riaprire all’aperto anche ai circoli dell’associazionismo. Zanella: “Resta l’amarezza, la [...]
Politica
12 May - 19:44
La Provincia intende acquistare 2,8 milioni di quote di Itas Mutua. Sono emersi dubbi, in particolare da parte di Onda civica, Partito [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato