Contenuto sponsorizzato

Le moto "entrano" negli ospedali per strappare sorrisi ai malati. Diverse le iniziative in tutto il Trentino

Mentre a Pergine il fan club ufficiale di Valentino Rossi ha fatto il suo consueto giro per regalare gadget e magliette autografate del grande campione del motociclismo, a Trento il team professionistico Daboot ha "sfrecciato" tra le corsie del reparto pediatrico del Santa Chiara, offrendo spettacolo e sorrisi ai piccoli malati

Di Davide Leveghi - 27 novembre 2019 - 18:25

PERGINE VALSUGANA. I motori entrano negli ospedale per regalare un sorriso ai malati e "strappare" alcuni minuti alla malattia. Le iniziative sono diverse, da Villa Rosa a Pergine Valsugana al Santa Chiara di Trento, tra gadget colorati del grande campione del motociclismo Valentino Rossi e salti con le moto da cross tra le corsie d'ospedale.

 

La prima è organizzata dal coordinamento di AlexCialdo, che per l'ennesimo anno porta la sua passione per le moto e nello specifico per il “folletto di Tavullia” nei corridoi e nelle stanze d'ospedale, distribuendo con gli amici dell'Official Fan Club Valentino Rossi magliette, borse e cappellini autografati.

 

 

Il compaesano di Rossi e membro del fan club Flavio Fratesi ha visitato quest'anno l'ospedale di riabilitazione Villa Rosa di Pergine Valsugana, dopo che in passato erano stati impegnati in iniziative sui generis al Santa Chiara di Trento, in protonterapia e al Centro Don Ziglio di Levico Terme.

 

 

 

 

Nel reparto di protonterapia dell'ospedale Santa Chiara, invece, il team Daboot e l'associazione Luce mia. Il sorriso di Laura Randi hanno regalato sorrisi, emozioni ed adrenalina lungo i corridoi del day hospital pediatrico. Oltre alla consegna di gadget e magliette ai piccoli ricoverati, i piloti professionisti e semiprofessionisti di motocross e biciclette hanno dato spettacolo, tra sgommate e salti, facendo provare ai bambini anche le loro piccole moto elettriche.

 

 


 

Luce mia. Il sorriso di Laura Randi è un'associazione di Bolzano fondata dalla famiglia di Laura che organizza eventi ed iniziative negli ospedali con l'obiettivo di regalare qualche momento di spensieratezza ai piccoli malati.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 gennaio - 20:31

Sono 246 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 6 decessi, mentre sono 28 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

23 gennaio - 19:50

Oggi la conferenza Stato - Regioni, Fugatti: ''I programmi dell'arrivo dei vaccini sono saltati. Ci dobbiamo arrangiare con gli strumenti che abbiamo. Con i vaccini, purtroppo, ci vorrà molto tempo per avere un numero alto di somministrazioni nella popolazione”

 

23 gennaio - 18:42

Cala il numero dei pazienti in ospedale ma sale quello delle terapie intensive. Altri 6 decessi. Sono state registrate 24 dimissioni e 187 guarigioni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato