Contenuto sponsorizzato

Acquistati defibrillatori, ecografi e ventilatori polmonari per l'Apss. Ha superato il mezzo milione di euro la raccolta fondi di Cassa Trento, Lavis, Mezzocorona e Valle di Cembra

L'iniziativa è stata ideata per sostenere l'Azienda provinciale per i servizi sanitari rivolta a soci, clienti, enti, cittadini e imprese del territorio servito nella quotidianità dall'istituto di credito cooperativo. L'obiettivo è quello di raccogliere risorse economiche da destinare all’acquisto di materiali e attrezzature sanitarie per la lotta al diffondersi del coronavirus

Pubblicato il - 03 aprile 2020 - 15:55

TRENTO. Sono state sufficienti poco più di due settimane perché l’iniziativa iniziata alla metà di marzo e rivolta all’intera comunità raccogliesse una risposta considerevole riflessa negli oltre 500 mila euro che, a mezzogiorno del 2 aprile, è quanto raccolto dalla generosità e sensibilità dei moltissimi che hanno donato il proprio contributo a "Insieme per la Comunità - Emergenza Covid 19" promossa dalla Fondazione Cassa rurale di Trento attraverso la Cassa di Trento, Lavis, Mezzocorona e Valle di Cembra.

 

L'iniziativa è stata ideata per sostenere l'Azienda provinciale per i servizi sanitari rivolta a soci, clienti, enti, cittadini e imprese del territorio servito nella quotidianità dall'istituto di credito cooperativo. L'obiettivo è quello di raccogliere risorse economiche da destinare all’acquisto di materiali e attrezzature sanitarie per la lotta al diffondersi del coronavirus.

 

“Per fronteggiare tempestivamente l’emergenza, su indicazione dell’Apss – viene spiegato dai promotori dell’iniziativa - Fondazione Cassa rurale di Trento ha provveduto ad acquistare attrezzature per oltre 450 mila euro. Si tratta di defibrillatori, ecografi, ventilatori polmonari, piattaforme per intubazione. C'è grande soddisfazione per la risposta pronta e generosa della comunità e invitano tutti a proseguire in un momento in cui è fondamentale essere uniti in questa emergenza sanitaria".

 

Le coordinate bancarie per effettuare il bonifico, che sarà ovviamente privo di commissioni e spese, sono IT05D0830401801K01017761915 – "Insieme per la Comunità. Emergenza Covid 19".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 maggio - 06:01

Ci auguriamo che non ci sia una ''prossima volta'' parlando di epidemie e che quindi questa sia solo un'uscita infelice di Segnana, l'attacco a un organismo professionale che in questi mesi non si è risparmiato per cercare di risolvere le criticità, senza magari tutti quegli elementi in mano alla task force e l'esecutivo, appare davvero ingeneroso

24 maggio - 19:27
Complessivamente ci sono 5.399 casi e 461 decessi da inizio emergenza coronavirus in Trentino. I tamponi analizzati sono stati 1.694 per un rapporto contagi/tampone a 0,71%. Sono 12 i nuovi positivi, 9 con sintomi negli ultimi 5 giorni e 3 con screening
24 maggio - 18:58
I tamponi analizzati sono stati 1.694 per un rapporto contagi/tampone che resta sotto la soglia dell'1% di test positivi, a 0,71% per la precisione. Sono 4 i pazienti nei reparti di terapia intensiva. Il Trentino si porta complessivamente a 5.399 casi da inizio emergenza coronavirus
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato