Contenuto sponsorizzato

Al via un progetto per giovani artisti under 35 e un corso per usare il cellulare come mezzo d'arte: ''La nuova frontiera del digitale''

L'artista più votato nel corso dell'inaugurazione può aggiudicarsi un premio da 200 euro. C'è la possibilità di svolgere un'esperienza nell'organizzazione di eventi per realizzare la mostra collettiva e approfondire gli aspetti sulla promozione social dell'arte. Il progetto, gratuito, è targato Associazione officina delle Nuvole e Filos eventi con il Piano giovani di zona e della Comunità Valsugana e Tesino

Di L.A. - 21 ottobre 2020 - 19:54

BORGO VALSUGANA. E' tutto pronto per Arte 2.0, un'iniziativa per giovani artisti che possono così dimostrare il proprio talento e valorizzare le bellezze del nostro territorio. Un progetto molto articolato che prevede una mostra collettiva, ma anche un corso online per usare il cellulare come strumento capace di migliorare la propria creatività.

 

Un concorso d'arte che si rivolge a giovani under 35 residenti in Trentino che possono così partecipare a una mostra collettiva sul territorio. L'artista più votato nel corso dell'inaugurazione può inoltre aggiudicarsi un premio da 200 euro

L'unica indicazione è il tema del concorso, "La bellezza salverà il mondo", mentre i partecipanti possono spaziare in tutte le forme di arti visive quali fotografia, pittura e video, grafica, poesia, scrittura e scultura, ma anche installazioni, fumetti, artigianato e così via.

 

"La citazione di Dostoevskij - commenta Lucia Ferrai, referente di Arte 2.0 e referente di Filos Eventi - può essere liberamente interpretata dagli autori, l’idea è quella di circondarsi della bellezza che è già un atto rivoluzionario. Questa iniziativa è stata pensata durante il lockdown per l'emergenza Covid-19, quando si è resa evidente la necessità del bello. In quel momento ci siamo fermati a riflettere. In questo modo cerchiamo anche di dare un po' di slancio in un momento un po' di crisi".

 

Non solo, Arte 2.0 è anche un progetto di formazione per imparare a utilizzare il cellulare per aumentare la creatività. "Ho partecipato al corso in prima persona e questa è una nuova frontiera del digitale. Si possono acquisire competenze e consapevolezze importanti - aggiunge Ferrai - per usare quello che a tutti gli effetti può essere considerato un mezzo d'arte".

 

Questa iniziativa prevede, infatti, un corso base online di mobile videomaking per migliorare le capacità di creazione e montaggio video tramite smartphone: l'organizzazione si affida a Travel film school per un affiancamento sull'uso della strumentazione a disposizione come stabilizzatore, microfono, treppiedi e lenti.

 

E ancora c'è la possibilità di svolgere un'esperienza nell'organizzazione di eventi per realizzare la mostra collettiva e approfondire gli aspetti sulla promozione social dell'arte

 

Il progetto, completamente gratuito, è targato Associazione officina delle Nuvole e Filos eventi con il sostegno del Piano giovani di zona e della Comunità Valsugana e Tesino. Le iscrizioni sono aperte fino a venerdì 30 ottobre per la formazione e domenica 15 novembre per il concorso (Qui info).

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 26 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
26 novembre - 20:42
Trovati 138 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 57 guarigioni. Sono 49 i pazienti in ospedale. Sono 830.700 le dosi di [...]
Cronaca
26 novembre - 19:58
Il giovane era scomparso ad ottobre dalla città tedesca di Ludwigshafen e questa mattina, in stato confusionale, ha avvicinato due agenti [...]
Cronaca
26 novembre - 19:03
Il governatore Arno Kompatscher: "Aumentare rapidamente il tasso di vaccinazione è il passo più importante da compiere per trascorrere [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato