Contenuto sponsorizzato

Alberi e fiori a Cei. Escursione guidata alla scoperta della particolarissima vegetazione che circonda il lago

L’iniziativa offre una passeggiata adatta a tutti, attorno al lago di Cei, per apprezzare le fioriture della tarda estate e assaporare l’aria e le tinte della vegetazione che si preparano all’autunno. La proposta di Fondazione museo civico e Azienda per il turismo Rovereto e Vallagarina

Lago di Cei, foto di Tommaso Prugnola
Pubblicato il - 16 settembre 2020 - 20:43

ROVERETO. Un sabato in mezzo alla natura per scoprire la particolarissima vegetazione che circonda il lago di Cei. Questa la proposta di Fondazione museo civico di Rovereto e Azienda per il turismo Rovereto e Vallagarina che hanno organizzato un'escursione botanica con la visita alla mostra "Ci vuole un fiore".

 

L’iniziativa offre una passeggiata adatta a tutti, attorno al lago di Cei, per apprezzare le fioriture della tarda estate e assaporare l’aria e le tinte della vegetazione che si preparano all’autunno.

 

Il programma prevede il ritrovo presso il parcheggio grande del lago alle 10 e la durata della camminata è di due ore circa per un percorso totale di 4 chilometri.

 

L’escursione sarà guidata da Giulia Tomasi, botanica della Fondazione museo civico di Rovereto e accompagnatore di media montagna. L’esperienza a tutto tondo nel mondo della botanica prosegue poi nelle sale del Museo di scienze e archeologia dove si può visitare la mostra “Ci vuole un fiore”. Al termine della passeggiata si potrà pranzare al sacco o degustare il menu a tema proposto da Malga Cimana.

 

Le iscrizioni devono essere effettuate entro le 17 di venerdì 18 settembre al numero di telefono 0464 430363, per mail a info@visitrovereto.it, presentandosi di persona agli uffici informazioni dell’Apt a Rovereto e Brentonico oppure online (Qui info).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 ottobre - 16:45

L'ex presidente di Trento Fiere, Claudio Facchinelli, si trova d'accordo con la decisione del sindaco Franco Ianeselli di sospendere i Mercatini di Natale. "L'impressione è che questa edizione sarebbe un flop annunciato. E' prioritario salvaguardare la salute e evitare gli assembramenti: necessario un forte senso di responsabilità e la capacità di prendere decisioni difficili in tempi di crisi"

19 ottobre - 16:13

Potenza, Chieti e Campobasso sono le città medie italiane che in termini percentuali potrebbero risentire maggiormente delle conseguenze della pandemia da Covid19, a causa della sofferenza di settori fondamentali nella loro economia come l’automotive. Al contrario, Latina, Imperia e Parma beneficeranno del buon andamento di settori cosiddetti anticiclici, quali il farmaceutico e l’agroalimentare. Lo studio di Cerved per l'Anci

20 ottobre - 13:55

Il vicepresidente della provincia di Bolzano ha fatto l'annuncio sui social. E pensare che in Trentino il primo cittadino del capoluogo è stato attaccato proprio dalla Giunta provinciale per la scelta presa ieri. Per Failoni ''danno enorme per l'economia della città di Trento e per l'immagine dell'intero Trentino''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato