Contenuto sponsorizzato

La campionessa Lindsey Vonn vittima di body shaming: “Sono orgogliosa di quanto sono forte, il mio corpo mi ha aiutata a realizzare cose incredibili”

La sciatrice ha postato alcune foto in costume e per questo ha ricevuto dei commenti davvero spiacevoli, la replica: “Non sono una taglia zero e per me va benissimo. Siate forti, rimanete in salute e amate voi stessi indipendentemente da ciò che dicono gli hater”

Di Tiziano Grottolo - 24 October 2020 - 11:08

TRENTO. È la sciatrice più vincente della storia dello sci alpino, nel suo palmarès può vantare un oro olimpico, due mondiali, quattro Coppe del Mondo generali e sedici coppe di specialità. Questo è il biglietto da visita di Lindsey Caroline Vonn, un’atleta straordinaria. Eppure, se sei donna, tutto questo potrebbe non bastare perché per essere messe in discussione basta una foto postata sui social che mostra una smagliatura, una piccola “imperfezione” che per parte della società risulta inaccettabile. Così anche la campionessa olimpica è stata vittima di body shaming.

 


 

A raccontarlo è stata la stessa Vonn con un post su Facebook: Ultimamente ho postato alcune foto in costume da bagno, anche come atleta ci sono commenti spietati che attaccano il mio corpo e ammetto che a volte mi fa male. Sono una persona normale – prosegue al sciatrice – a volte mi dimeno, il mio stomaco si piega, la cellulite si manifesta sul sedere o non riempio bene la parte superiore del costume”.

 

I commenti sono spregevoli e prendono di mira il corpo dell’atleta che ha voluto replicare come proprio quel corpo l’abbia aiutata a realizzare “cose incredibili e sono orgogliosa di quanto sono forte. Non sono una taglia zero e per me va benissimo. Una cosa che posso promettere a tutti voi è che non ho mai usato Photoshop né fatto ricorso alla chirurgia plastica. Letteralmente niente. Sono 100% naturale e 100% Lindsey”. Infine la sciatrice si rivolge a tutte le persone che vengono attaccate per il proprio aspetto: “Siate forti, rimanete in salute e amate voi stessi indipendentemente da ciò che dicono gli hater”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 April - 16:50
Sono stati analizzati 2.123 tamponi tra molecolari e antigenici. Oggi 28 casi tra over 60 e 11 contagi tra giovani e ragazzi in età scolare, ci [...]
Cronaca
20 April - 18:00
E' successo a Merano, la donna stava lavorando quando è successo l'incidente. Sul posto i carabinieri per riuscire a ricostruire la dinamica
Cronaca
20 April - 18:05
Dopo gli 8 casi di trombosi cerebrali rilevati negli Stati Uniti (su oltre 7 milioni di persone immunizzate) che hanno portato la Fda a [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato