Contenuto sponsorizzato

Ospedale di Rovereto, visite ginecologiche gratuite per le donne tra i 45 e i 60 anni

In vista della giornata internazionale della donna, la Fondazione Onda - Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere organizza, in oltre 200 ospedali, consulti, colloqui e momenti informativi. Tra questi anche all'ospedale Santa Maria del Carmine. Venerdì 6, al mattino, ci si potrà sottoporre a visite ginecologiche ed ecografie gratuite. Nel pomeriggio spazio all'incontro "Menopausa: parliamone"

Foto di Fondazione Onda
Pubblicato il - 28 febbraio 2020 - 18:24

ROVERETO. In vista dell'avvicinarsi della giornata internazionale della donna, l'ospedale Santa Maria del Carmine di Rovereto organizza, per venerdì 6 marzo, visite ginecologiche gratuite.

 

Durante tutta la mattinata ginecologi, ginecologhe, infermiere e infermieri saranno a disposizione delle donne tra i 45 e i 60. Promuovere una corretta informazione sui disturbi fisici femminili e i cambiamenti psico-emotivi legati alla menopausa e offrire alle donne strumenti di prevenzione e sensibilizzazione in ambito ginecologico: questo l'obiettivo della giornata. Ampio spazio verrà dedicato anche all'intimità di coppia e al benessere intimo femminile durante questo particolare periodo della vita. 

 

Dopo le visite mattutine, nel pomeriggio è previsto un incontro informativo aperto a tutti dal titolo "Menopausa: parliamone". L’iniziativa rientra nell’ambito dell’H-Open Weekend di ginecologia organizzato da Fondazione Onda, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere.

 

Per prenotare la visita ginecologica gratuita – compresa di ecografia – è sufficiente chiamare direttamente la segreteria dell’Unità operativa di ostetricia e ginecologia dell’ospedale di Rovereto al numero 0464/403934 dalle 8.30 alle 15 dal lunedì al venerdì. È possibile prendere appuntamento a partire da lunedì 2 marzo. Le visite si terranno all’ambulatorio 31 al primo piano dell’ospedale. L’incontro del pomeriggio, invece, si terrà nell’aula magna dell’ospedale dalle 18 alle 19.30.

 

L'H-Open weekend di ginecologia di Onda prevede diverse iniziative organizzate su tutto il territorio nazionale dal 6 al 9 marzo, con oltre 200 strutture ospedaliere - aderenti al network bollini rosa - che apriranno le proprie porte a tutte le donne per consulti, colloqui e momenti informativi. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito della Fondazione Onda (QUI SITO). 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 marzo 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 aprile - 19:55

Il presidente in conferenza stampa ha detto che per lui da lunedì si parte ma mentre Kompatscher e Zaia prima hanno distribuito i dispositivi e poi hanno fatto l'ordinanza in Trentino ancora manca tutto. E se nelle farmacie le mascherine scarseggiano il paradosso è che i guanti si potrebbero comprare proprio nei supermercati che, però, domani sono chiusi e lunedì non dovrebbero più essere frequentati senza i guanti

04 aprile - 19:38

Le vittime negli ospedali del sistema trentino sono 3 donne e 3 uomini. Sono 1.601 le persone in isolamento domiciliare, 151 in Rsa mentre i casi complessivi riguardano 741 persone, 151 nelle case di cura e 14 in strutture intermedie. Sono 301 i pazienti ricoverati senza ventilazione, 52 in semi-invasiva e 81 in ventilazione invasiva

04 aprile - 19:01

Si tratta di un gruppo di analisi di scenario e un gruppo tecnico operativo per mettere in campo misure concrete sul breve periodo per dare "ossigeno" a chi ne ha bisogno e impostare una manovra di medio-lungo periodo, che inizi a guardare al "dopo" quindi ad uno scenario che abbracci almeno i prossimi 12-24 mesi. Ecco chi sono i 15 nomi scelti

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato