Contenuto sponsorizzato

Pronta la nuova area cani a Brentonico: ''La richiesta di residenti e turisti ci ha comunque spronato a individuare uno spazio dove poter far correre e sfogare gli amici a quattro zampe''

Si tratta di una "area di sgambamento cani”, recintata e con alcuni servizi appositi, adatta appunto per far correre liberi gli animali domestici che sono sempre più numerosi nelle famiglie

Pubblicato il - 27 luglio 2020 - 20:42

BRENTONICO. E' pronta la nuova area cani a Brentonico. "Il nostro territorio dispone di circa 6.000 ettari - commenta l'assessore Moreno Togni - molti dei quali su terreno aperto, ma la richiesta di residenti e turisti ci ha comunque spronato a individuare uno spazio dove poter far correre e sfogare gli amici a quattro zampe".

 

Si tratta, infatti, di una "area di sgambamento cani”, recintata e con alcuni servizi appositi, adatta appunto per far correre liberi gli animali domestici che sono sempre più numerosi nelle famiglie. A collaborare nella realizzazione del progetto è stato anche l’assessore al cantiere comunale e arredo urbano Ivano Tonolli.

 

Non sempre c’è la possibilità di portare i cani in giro per i boschi o i prati, dove comunque devono essere tenuti al guinzaglio o sotto stretto controllo del conduttore che li deve immediatamente richiamare in caso si incontrasse qualcun altro. E così è stato individuato uno spazio alberato, a valle dell’area di sosta camper, in una zona strategica in quanto è vicina al centro del paese ma nel contempo tranquilla.

 

Una volta verificate le conformità urbanistiche e individuati i fondi per l’esecuzione dell’opera, i lavori si sono conclusi in pochi giorni dopo l’obbligata pausa causata dalla pandemia coronavirus. Intanto, sono già arrivati apprezzamenti da alcuni appassionati cinofili che hanno confermato la funzionalità dell’area, che sarà presto corredata di una fontanella per far bere gli animali, e di altri complementi per renderla ancor più fruibile.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 giugno - 21:07
Una barca si è rovesciata nel lago di Caldonazzo a causa del forte maltempo che si è abbattuto su ampie porzioni del Trentino. Due persone [...]
Cronaca
23 giugno - 19:56
Chi è abituato a percorrere il viadotto dei Crozi sa che sulla vecchia strada da sempre si formano delle cascate con l'arrivo del maltempo. Ora [...]
Cronaca
23 giugno - 21:22
I due escursionisti, con una comitiva di altre 6 persone, si trovavano a quota 3.100 metri sotto le roccette di Punta Penia quando è avvenuto il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato