Contenuto sponsorizzato

''Trento fuori dal tempo'', il Concilio diventa un fumento

Il Concilio di Trento è protagonista nelle strisce del fumettista Flavio Rosati nel progetto lanciato assieme al Consorzio Trento Iniziative, con la partecipazione de ilDolomiti, per raccontare la nostra città

Pubblicato il - 02 dicembre 2020 - 16:59

TRENTO. Prosegue il progetto di “Trento Fuori dal Tempo” con un 19esimo episodio (seconda parte) interamente dedicato al Concilio che si è svolto nell'antica chiesa di Santa Maria Maggiore.

 

L'iniziativa voluta dalla Chiesa per porre un argine al dilagare della diffusione della dottrina di Martin Lutero.

 

Raccontare Trento con le strisce del fumettista Flavio Rosati è un progetto lanciato assieme al Consorzio Trento Iniziative, con la partecipazione de ilDolomiti, per raccontare la nostra città e la sua storia, le sue passioni, l'inventiva, la caparbietà e  l'impegno quotidiano messo dai cittadini.

 

 

Qui il nuovo episodio (Qui la prima parte)

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

15 gennaio - 19:18

Nella conferenza stampa straordinaria organizzata dalla giunta provinciale di Bolzano, Arno Kompatscher si è detto sconcertato dalla scelta del Cts di trasformare l'Alto Adige in zona rossa. "Abbiamo inviato una lettera a Roma. Sulla base dei dati confermiamo con l'ordinanza di stasera la zona gialla"

15 gennaio - 19:30

Sono tantissime le prese di posizione (di partiti e istituzioni) in favore della testata ma colpiscono, in particolare, le dichiarazioni di Fugatti (che si dice ''sorpreso''), dei sindacati (che ancora parlano di ''investimento'' riferendosi all'operazione predatoria compiuta sull'editoria locale da parte di Athesia) e dell'Ordine dei Giornalisti (che esprime la sua ''solidarietà''). Ora si pensi ai giornalisti ma non si dimentichino i collaboratori esterni e i fotografi che da una vita lavorano per poche decine di euro al giorno mettendoci tutto quel che hanno

15 gennaio - 18:35

Il direttore sanitario dell'Apss, Antonio Ferro spiega: "Preoccupa il livello di occupazione dei posti letto negli ospedali". Il presidente della Provincia chiede ancora "senso di responsabilità" ai trentini 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato