Contenuto sponsorizzato

Valutazione immobile: come calcolare il prezzo giusto di una casa?

Capire quale sia il valore reale dell’immobile non è certo semplice, ma è importantissimo in qualsiasi situazione perché consente di gestire al meglio la trattativa: una fase decisiva sia per il venditore che per l’acquirente. In molti si chiedono come sia possibile calcolare il prezzo giusto di una casa e oggi vi spiegheremo proprio come farlo, nel modo più semplice e veloce

Pubblicato il - 02 giugno 2020 - 16:54

TRENTO. Effettuare una corretta valutazione di un immobile è sempre fondamentale, non solo quando si ha intenzione di vendere la propria casa ma anche quando si è alla ricerca di un nuovo appartamento. Capita spesso infatti che gli immobili siano messi in vendita a cifre del tutto inadeguate e ciò svantaggia sia il venditore che l’acquirente.

 

Capire quale sia il valore reale dell’immobile non è certo semplice, ma è importantissimo in qualsiasi situazione perché consente di gestire al meglio la trattativa: una fase decisiva sia per il venditore che per l’acquirente. In molti si chiedono come sia possibile calcolare il prezzo giusto di una casa e oggi vi spiegheremo proprio come farlo, nel modo più semplice e veloce.

 

Come stimare il prezzo di un immobile. Per capire quale sia il valore di mercato di un immobile abbiamo diverse possibilità, ma il metodo senz’altro più rapido e veloce per farlo è approfittare del servizio di valutazione casa online offerto da Tecnocasa. È sufficiente andare sul portale ufficiale nell’apposita sezione ed inserire alcuni dati per avere una stima, che naturalmente non è precisa al massimo ma almeno consente di farsi un’idea di quello che è il prezzo che è possibile proporre. Questo servizio è completamente gratuito e le informazioni necessarie sono pochissime: basta infatti compilare il modulo specificando l’indirizzo della casa, il numero di locali e la metratura.

 

La valutazione online è utile per avere una stima iniziale e per capire se sia il momento giusto per vendere la propria casa o se l’immobile che si è adocchiato abbia un prezzo onesto.

 

Valutazione dell’immobile professionale. Se avete già deciso di vendere il vostro immobile o di acquistare una nuova casa, non vi conviene fermarvi alla valutazione online, perché come abbiamo detto vi permette di avere una stima approssimativa. Per comprendere con più precisione quale sia il valore effettivo di un immobile è necessario affidarsi ad un’agenzia e anche in questo caso Tecnocasa mette a disposizione gratuitamente un professionista.

 

Per effettuare una valutazione seria ed accurata, il più precisa possibile, è necessario fornire però documenti e informazioni specifiche, perché il prezzo di mercato di una casa è influenzato da molteplici fattori.

 

Gli elementi che determinano il valore di un immobile. Tra gli elementi che fanno una grande differenza e che incidono in modo significativo sul valore di una casa troviamo la sua destinazione d’uso, la metratura, la tipologia dell’immobile, ma anche la zona in cui si trova, la presenza del giardino, di balconi, di un terrazzo, del posto auto o del garage.

 

Sono fondamentali anche le finiture interne, l’anno di costruzione dell’immobile e l’eventuale arredamento. Al giorno d’oggi, per valutare il valore di una casa è anche necessario conoscere la classe energetica a cui appartiene perché anche questa fa una grandissima differenza.

Tutti questi sono elementi che incidono sul prezzo finale e che devono essere sempre considerati, perché confluiscono tutti nella determinazione del valore dell’immobile. Per effettuare quest’ultima, è necessario affidarsi quindi ad un professionista che attraverso questi dati è in grado di capire quale sia il prezzo giusto della casa.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 novembre - 11:41

Nella mattinata di giovedì 26 novembre si è tenuto un incontro tra il presidente della Provincia Maurizio Fugatti e i sindaci dei due Comuni dell'Altopiano di Pinè (entrambi "zona rossa") Francesco Fantini e Alessandro Santuari. Il primo cittadino di Bedollo: "Abbiamo ottenuto conferma che se entro lunedì la situazione si stabilizza al di sotto del 3% dei positivi, l'ordinanza di zona rossa non verrà rinnovata"

26 novembre - 12:03

I laboratori dell'Azienda sanitaria altoatesina nelle ultime 24 ore hanno effettuato 2.104 tamponi e registrati 292 nuovi casi positivi, 11 decessi. Sono 280 persone ricoverate, 40 i pazienti in terapia intensiva

26 novembre - 10:19

I dati sono stati elaborati da Swg su un campione di circa un migliaio di persone. Nel nostro Paese sono in crescita i "complottisti" che credono in un virus diffuso da gruppi di potere, i "riduzionisti" che ritengono la situazione meno grave di come è rappresentata e i "resistenti", quelli che non vogliono vaccinarsi 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato