Contenuto sponsorizzato

Ecco i passeggini "sportivi" pensati anche per lo sci di fondo. Approvati da Tania Cagnotto: "Mia figlia si addormenta mentre corro"

Il più interessante modello di passeggino è senz’altro il Cybex Zeno, un passeggino multisport che permette di praticare la corsa spinta, la corsa “trainata”, lo sci di fondo e il ciclismo

Di L.B. - 13 aprile 2021 - 13:08

BOLZANO. Un passeggino che permetta alle neo mamme di fare attività fisica all’aperto, dalla corsa alla biciletta, passando addirittura per lo sci di fondo, senza però doversi separare dal proprio bambino, ma anzi condividendo insieme il momento (magari mentre il bebè si fa un sonnellino).

 

Questo è ciò che ha lanciato sul mercato Cybex, un prodotto adatto a tutte le mamme, ma in special modo alle atlete che prima della gravidanza erano abituate ad allenarsi ogni giorno. E quale persona migliore per dare prova della funzionalità di un prodotto simile, se non la tuffatrice italiana, plurimedagliata e vincitrice di due medaglie olimpiche, Tania Cagnotto?

 

La tuffatrice, infatti, diventata mamma per la seconda volta da poco più di un mese, ha preso parte alla conferenza stampa di Cybex proprio per raccontare la sua esperienza con questi nuovi prodotti.

 

Si tratta di due nuovi modelli di passeggino. Il più interessante è senz’altro il Cybex Zeno, un passeggino multisport che permette di praticare la corsa spinta, la corsa “trainata”, lo sci di fondo e il ciclismo.

 

Un altro passeggino è il Cybex Avi, uno da running leggero e aerodinamico per garantire prestazioni di corsa eccellenti nei parchi alberati ma anche nelle strade. Entrambi i modelli sono disponibili in 3 colorazioni di telai e 5 per la seduta.

 

“Ho conosciuto Cybex ancora nel 2018 con la prima figlia”, spiega Tania Cagnotto. “Mi piacevano molti i passeggini e li trovavo funzionali per la vita di tutti i giorni ma anche per i viaggi”.

“Questi nuovi passeggini pensati per lo sport trovo siano un interessante modo per poter tornare in forma senza lasciare la bambina a qualcuno. Cosa che è resa, in questo periodo per via della pandemia, ancora più complicata”.

 

Tania ha però condiviso anche le sue considerazioni sulle prossime Olimpiadi, e sulla situazione pandemica attuale e la sua ripercussione nel mondo dello sport. "Questo sarà la mia prima olimpiade che seguirò da casa. Certamente seguirò i tuffi, e oltre a questi anche nuoto, scherma, ginnastica artistica, ritmica e pallavolo".

 

"Non oso immaginare come mi sarei sentita se mi avessero posticipato o annullato le olimpiadi di Rio", continua. "Di sicuro è una prova di grande stress per tutti gli atleti".

 

L'atleta ha anche risposto ad alcune domande sul tema della coesistenza tra essere mamma e atleta. "Ho provato a far coesistere le cose e ho visto che a fatica ci riuscivo", spiega. "Credo però che quello dei tuffi non sia uno sport adattissimo da fare da mamme. Per affrontare i tuffi devi essere infatti al 100%, ma se non ti alleni quelle 6-7 ore al giorno e non hai la testa concentrata è uno sport in cui si fa fatica".

 

E per quanto riguarda il futuro? "Essendo diventata mamma da pochissimo per la seconda volta, sono certa che nei prossimi due anni farò fatica a fare qualsiasi cosa. In ogni caso mi piacerebbe continuare la passione qua a Bolzano come allenatrice e magari creare una mia scuola di tuffi. Insomma, mi piacerebbe offrire qualcosa allo sport bolzanino ma in un’altra veste".

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 10 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
10 maggio - 20:36
Trovati 12 positivi, comunicato 1 decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 31 guarigioni. Sono 875 i casi attivi sul territorio [...]
Cronaca
10 maggio - 21:36
Per quarant'anni alla guida del sodalizio gialloverde, Angeli guidò la società sino alla promozione in serie D, categoria poi affrontata per [...]
Cronaca
10 maggio - 20:01
L'intervento del presidente della Provincia su Facebook, nella giornata in cui gli sbarchi a Lampedusa sono stati circa 2mila: "Trentino già [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato