Contenuto sponsorizzato

La ricerca contro il cancro non si ferma, per la festa della mamma tornano le azalee di Airc

Solo nell’ultimo anno la fondazione Airc ha investito quasi 8 milioni di euro a sostegno del lavoro di ricercatori trentini e veneti: “Un fiore per il fiore, che è la mamma, ma anche un fiore per una raccolta destinata alla ricerca sui tumori femminili”

A sinistra Benedetta Parodi in una foto di Alberto Gottardo, a destra alcune volontarie di Riva del Garda
Di T.G. - 07 maggio 2021 - 18:18

RIVA DEL GARDA. Come da tradizione, in occasione della Festa della Mamma, la fondazione Airc torna in piazza (nel rispetto delle norme anti-Covid) con “l’ Azalea della Ricerca”, un modo semplice ed efficace per contribuire alla ricerca contro il cancro.

 

È ormai dal 1985, anno della prima edizione, che l’Azalea della Ricerca rappresenta un momento di grande partecipazione collettiva che grazie alla disponibilità degli oltre 20.000 volontari permette una distribuzione capillare delle speciali piante su tutto il territorio nazionale.

 

Un fiore per il fiore, che è la mamma, ma anche un fiore per una raccolta destinata alla ricerca sui tumori femminili”, spiegano dal comitato Airc dell’Alto Garda che domenica 9 maggio, in piazza Cavour, dalle ore 9 fino a esaurimento azalee distribuirà 200 piante nel giorno dedicato alle mamme. Fra i volti noti che si sono spesi per la campagna anche quello di Benedetta Parodi, conduttrice televisiva, scrittrice e giornalista italiana

 

Con oltre 100mila donatori attivi e l’impegno nelle piazze dei volontari, solo nell’ultimo anno Airc ha investito quasi 8 milioni di euro, raccolti dalle donazioni, a sostegno del lavoro di 14 ricercatori Trentini e 49 ricercatori Veneti. Un risultato importante, basti pensare che in Trentino e Veneto sono ben 53 i progetti di ricerca e 6 le borse di studio attive.

 

Gli altri appuntamenti sono a Bolzano (Centro Vintola e Centro commerciale Twenty), Bressanone (Bastioni Maggiori), Merano (Piazza del Grano), Pergine Valsugana (Piazza municipio e via III Novembre), Rovereto (Largo Posta e via Garibaldi), Riva del Garda (Piazza Cavour), Trento (Largo Carducci e via San Pietro). 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
07 August - 20:26
L'assessore del capoluogo bolzanino Stefano Fattor spiega a il Dolomiti qual è il reale impatto, in termini di immissioni, dell'impianto sulla [...]
Cronaca
07 August - 20:46
La produzione tardiva delle ciliegie di montagna arrivava in un momento dell’anno in cui le altre ciliegie erano praticamente esaurite. Questo [...]
Cronaca
07 August - 19:41
Si va verso la completa normalizzazione in val di Fassa a seguito del violentissimo nubifragio di venerdì. Continuano le operazioni di messa in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato