Contenuto sponsorizzato

Croce rossa di Trento, grazie al concerto rock acquistato un defibrillatore per Anffas: ''Un progetto salvavita''

Sono stati raccolti 7mila euro dalla band "Oldies but Goldies" che li ha devoluti al Comitato provinciale della Croce Rossa Italiana​ per l'acquisto di un defibrillatore, installato nel condominio in via Stella di Man a Trento. Il progetto "Tieni il ritmo" prevede anche la formazione per l'utilizzo dello strumento. Brunialti: "Da sempre attenti alle persone più fragili e vogliamo essere vicini al territorio"

Di Francesca Cristoforetti - 30 March 2022 - 21:10

TRENTO. Ammonta a settemila euro la donazione del gruppo musicale “Oldies but Goldies”, che con il sold out del loro concerto, hanno deciso di destinare la somma al Comitato Provinciale di Trento della Croce Rossa Italiana​ per l'acquisto di un defibrillatore, installato e reso operativo nel condominio in via Stella di Man 55 a Trento, che ospita la Comunità alloggio di Anffas trentino Onlus, che ha collaborato allo svolgimento del progetto "Tieni il ritmo". 

 

"È nata una bellissima collaborazione tra noi e Anffas, che ha subito accettato la proposta - dichiara il presidente del Comitato Provinciale di Trento della Croce Rossa Italiana Alessandro Brunialti- da sempre la Croce rossa è attenta alle persone più fragili e da sempre vogliamo essere vicini al territorio e ai più vulnerabili. Non ci sono tanti condomini a Trento che hanno la fortuna di avere questo preziosissimo strumento e dedicarlo a una struttura protetta è una cosa bellissima". 

Il concerto per “Tieni il ritmo”, in riferimento anche al battito cardiaco oltre che a quello musicale, è stato tenuto dalla band rock “Oldies but Goldies” che ha fatto registrare il tutto esaurito sabato 23 novembre 2019 all’Auditorium Santa Chiara: un sold out che si è trasformato in un'ingente donazione per la realizzazione di un progetto salvavita sul territorio.

 

Dopo una lunga pausa dovuta all’emergenza Covid19, ora può partire il progetto consistente nell’installazione di defibrillatori in stabili ove sia presente una struttura Anffas e la contestuale formazione non solo degli operatori della Onlus trentina ma anche dei condòmini che hanno accettato di aderire all’iniziativa.

 

"È importante questo gesto per la comunità - sottolinea il presidente di Anffas Luciano Enderle - Può salvare delle vite anche in un contesto come questo. Abbiamo trovato degli alleati e partner importanti".

Stessa soddisfazione da parte dei musicisti della band: "Siamo felici di aver messo a frutto le nostre fatiche e il nostro impegno solidale - sostengono il bassista Alessandro Galvagni e il chitarrista Maurizio Salandini - è dal 2010 circa che portiamo avanti questo tipo di spettacolo culturale e di beneficenza, dove raccontiamo anche la musica. è la settima volta che organizziamo questo tipo di evento".

 

A breve analoga iniziativa verrà concretizzata a Borgo Valsugana presso la Fondazione Romani ove è presente un’altra struttura operativa Anffas.

 

L’installazione dei primi due defibrillatori e la formazione di chi opera o risiede nei pressi delle apparecchiature, rende possibile un tempestivo intervento nel caso di un arresto cardiaco nelle zone limitrofe. L’auspicio di Croce Rossa è che il progetto possa ampliarsi in futuro fino a realizzare una vera e propria rete salvavita sul territorio trentino.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 1 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
03 luglio - 06:01
Sono circa 1.000 i pazienti ogni anno che vengono colpiti da ictus. In relazione all'età la curva cresce dai 60 anni in poi, con un picco [...]
Cronaca
03 luglio - 07:42
Il 36enne stava affrontando una highline, una apposita fettuccia assicurata e tesa tra due sostegni a una quota di circa 1.400 metri e, secondo le [...]
Cronaca
03 luglio - 07:13
L'episodio è avvenuto nel vicentino. L'uomo in preda all'alcol ha aggredito e minacciato anche le forze dell'ordine. Alla fine è stato portato in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato