Contenuto sponsorizzato

La cuoca “Tilly” rilancia il finger food mediterraneo e trentino, a Mezzolombardo arriva Stuzzicatilly: laboratorio di cucina artigianale che offre aperitivi e pranzi veloci

Dalla parmigiana ai ravioli avellinesi, dalla braciola napoletana alle lasagne con Stuzzicatilly a Mezzolombardo sbarca il finger food mediterraneo. La titolare: “A Trento ho resistito due anni ma le spese erano troppe”

Di T.G. - 31 marzo 2022 - 12:47

MEZZOLOMBARDO. All’inizio del 2022, dopo 7 anni, era arrivato l’addio amaro alla città di Trento ma ora Eutilia Rigillo è pronta a rilanciare la sua attività. Lo Stuzzicatilly infatti, un piccolo laboratorio di cucina artigianale, riapre i battenti a Mezzolombardo dopo lo stop arrivato nei mesi scorsi.

 

“Avrei voluto restare – raccontava a Il Dolomiti Rigillo –invece me ne devo andare perché gli ostacoli negli ultimi tempi sono cresciuti fino a diventare insuperabili. Chi mi conosce sa quanto tengo a quest’attività e che ho resistito anche nei tanti mesi desertificati dalla pandemia. Ora però non ce la faccio più, me ne vado soprattutto perché ho capito che, forse, altrove potrò lavorare meglio e di più. Trento sta morendo, da sola ho resistito due anni ma ora le spese sono troppe”.


Così la titolare non si è persa d’animo e si è trasferita a Mezzolombardo. La formula sarà sempre la stessa ma con alcune importanti aggiunte come gli aperitivi. “Sarà possibile consumare anche sul posto – sottolinea la titolare – sia a pranzo che in orario aperitivo”. Ogni giorno saranno sfornati primi e secondi di ogni tipo da mangiare subito o da asporto, ma anche piccoli buffet di finger food per rinfreschi e feste.


Rigillo, cuoca di origini campane di poche parole e completamente dedita alla sua grande passione, la gastronomia, porterà avanti il suo sogno assieme a un’amica: “Poi vedremo come andranno le cose”. Il lavoro di Tilly, come tutti la chiamano, sempre apprezzato e di qualità ma ristretto fino a poche settimane fa in due piccoli locali nel capoluogo, potrà finalmente esprimersi fino in fondo nel nuovo e più adeguato ambiente del paese in cui vive, per la gioia di chi ama la buona cucina, soprattutto mediterranea, ma non solo.


Per l’inaugurazione, prevista sabato 2 aprile dalle 18 in poi, in via Morigl 19 a Mezzolombardo si troverà un po’ di tutto: dalla parmigiana ai ravioli avellinesi, dalla braciola napoletana alle lasagne, dagli involtini ai carciofi, dal brasato al pollo, dalle verdure di ogni tipo ai piatti anche della tradizione trentina.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 30 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
30 giugno - 18:52
A partire dal 2023 sindaci, vicesindaci e assessori si vedranno aumentare le indennità per una cifra che va dal 18% al 46%. Ossanna: “Riteniamo [...]
Politica
30 giugno - 19:49
Futura e Sinistra Italiana chiedono le dimissioni del consigliere Lorenzo Prati che in aula aveva detto: “È facile fare il finocchio con il coso [...]
Cronaca
30 giugno - 19:25
L'incidente è avvenuto nella zona di Vermiglio lungo una strada forestale. Il mezzo è precipitato per svariati metri finendo contro un albero: [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato