Contenuto sponsorizzato

Dagli stand enogastronomici alla sfilata dei carri allegorici. Torna a Giovo la Festa dell'Uva

L'evento quest'anno festeggerà 60 anni. Ci sarà anche la Marcia dell'Uva, gara podistica non competitiva che si snoda tra i vigneti attorno a Verla e permette di ammirare la particolare morfologia della valle fatta di pendii ripidi e dai tipici muretti a secco

Pubblicato il - 28 luglio 2017 - 15:22

GIOVO. Nata per rendere omaggio alla fine della vendemmia, la Festa dell'Uva torna quest'anno a Giovo, in Val di Cembra, dal 22 al 24 settembre. Una festa che riempirà il piccolo borgo con tre giorni di grande spettacolo. L'edizione di quest'anno - che vede il supporto della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino nell'ambito del coordinamento delle manifestazioni enologiche provinciali - si preannuncia particolarmente ricca e scoppiettante, perché sancisce il raggiungimento del traguardo dei 60 anni di vita della manifestazione.

 

“La Festa dell'Uva – ha spiegato Cesare Pellegrini, presidente della Pro Loco di Giovo - si ripete da ormai tantissimi anni ma non è ancora del tutto chiaro da dove proviene l'energia che la fa andare avanti. Sicuramente qualcosa c'è: chi vive la festa percepisce che c'è qualcosa di impalpabile e di magico!”.

 

Nella festa, portata avanti da ormnai 60 anni, continua ad esserci lo spirito autentico di celebrazione del territorio, della sua gente e della sua risorsa principale, l'uva, che la caratterizza. Il sentimento di attaccamento della comunità a questa festa ha fatto sì che ogni anno si trovasse qualcosa di nuovo ed originale per arricchirla, ed il farcito programma del 2017 è il frutto di questo decennale impegno di generazioni.

 

Si potranno trovare stand con prodotti locali, piatti della cucina tradizionale, mercatino dei produttori e un'ampia gamma di degustazioni di vini locali. Un modo per toccare la cultura, lo sport, il folklore e l'arte. Tra gli appuntamenti delle tre giornate spicca la spettacolare sfilata dei carri allegorici, cuore pulsante della festa, che quest'anno promette di essere ancora più coinvolgente. E poi la Marcia dell'Uva, gara podistica non competitiva che si snoda tra i vigneti attorno a Verla e permette di ammirare la particolare morfologia della valle fatta di pendii ripidi e dai tipici muretti a secco.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 marzo - 05:01

Il tasso di contagio è oltre i 250 casi ogni 100 mila abitanti, l'intenzione della Pat è comunque quella di continuare con la scuola al 50% in presenza. I sindacati: "L'Apss ci ha dato ragione, un po' allarmati dalla velocità di propagazione del contagio, riconducibile alle varianti. Era metà febbraio e non abbiamo più sentito nessuno. C'è una lentezza preoccupante nell'affrontare le questioni, non siamo tranquilli"

05 marzo - 09:37

La sorella di Laura Perselli, la donna scomparsa assieme al marito Peter Neumair lo scorso 4 gennaio, ha scritto una commovente lettera ai vigili del fuoco per ringraziarli del tempo e dell'impegno profuso nella ricerca dei coniugi

05 marzo - 08:53

E' successo a San Bonifacio. All'origine dell'aggressione potrebbe esserci stata la musica tenuta troppo alta da parte del giovane. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno fermato e arrestato l'aggressore, un 36enne

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato