Contenuto sponsorizzato

Prevenzione cardiovascolare, al centro prelievi di Cadine arrivano gli esami gratuiti

Il profilo di rischio gratuito rientra in un percorso dalla parte del cittadino che  il gruppo Lifebrain ha iniziato già  dalla primavera con l’apertura domenicale del Laboratorio centrale di Trento, in via Gazzoletti.  

Pubblicato il - 17 settembre 2017 - 18:54

CADINE. Autunno all’insegna della prevenzione nel Punto prelievi di Cadine del Laboratorio Adige. L'obiettivo è quello di una sempre maggiore prevenzione ed ecco allora che a tutti coloro che si recheranno per effettuare gli esami verrà offerto un profilo di prevenzione cardiovascolare gratuito (LDL, HDL, Colesterolo Totale, Trigliceridi).   Si tratta di una serie d’esami molto importanti per conoscere lo stato di salute  e prevenire così il rischio, purtroppo diffuso soprattutto nella popolazione più anziana, di incorrere in malattie cardiovascolari.

 

Il Punto Prelievi di Cadine fa parte di 17 centri prelievo della grande famiglia di centri  afferenti al Laboratorio Adige del Gruppo Lifebrain che coprono tutta la provincia di Trento.

Nel Centro analisi di Cadine, che si  trova  a pochi chilometri dal capoluogo ed è facilmente raggiungibile da chi arriva dalla Valle dei Laghi, oltre a checkup sierologici su misura, è possibile anche effettuare analisi senza la prescrizione del medico e ricevere la refertazione scaricandola online.

 

Il profilo di rischio gratuito rientra in un percorso dalla parte del cittadino che  il gruppo Lifebrain ha iniziato già  dalla primavera con l’apertura domenicale del Laboratorio centrale di Trento, in via Gazzoletti.  Sono numerose, oltre 350 ogni giorno, le persone che si rivolgono alle strutture private accreditate afferenti al Laboratorio Adige, che riescono, grazie ad una capillare diffusione nel territorio, ad offrire un servizio di qualità anche nelle aree più lontane dai grandi centri, garantendo l’efficienza del privato alle stesse condizioni della sanità pubblica

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 6 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

07 marzo - 05:01

I sindacati Cgil, Cisl e Uil: "Chi chiedeva trasparenza e azioni concrete per contenere il contagio veniva accusato, mentre in realtà voleva solo preservare il territorio. Com'è che diceva il presidente Maurizio Fugatti? 'E poi si tira la riga e si vede il risultato'. Eccolo purtroppo". Zanella (Futura): "Giudizio impietoso. E non interessa del personale al collasso, mica c'è lui a riorganizzare e farsi turni massacranti"

07 marzo - 08:17

Si tratta di Federico Riccadonna, 20 anni, vigili del fuoco volontario del corpo di Riva del Garda. Ieri mattina stava raggiungendo Trento per un tirocinio e si è accorto dell'incendio. Ha dato l'allarme chiamando il 112 e subito dopo ha avvisato tutte le famiglie del condominio per farle uscire di casa. Ha trasportato, a braccia, fino al cortile, una persona in difficoltà all'ultimo piano 

07 marzo - 07:43

Il modus operandi del sodalizio criminale vedeva l'uso di imbarcazioni per portare in Italia ingenti quantitativi di droga. Nel corso dell’attività investigativa sono stati sottoposti a sequestro circa 50 chili di sostanza stupefacente
 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato