Contenuto sponsorizzato

Arriva un difensore per Luciano De Paola, ma l'asse Trento-Lecco può portare altri acquisti

Arriva il primo rinforzo in via Sanseverino, il difensore Gioele Mureno, classe 1992, proviene dall'Olginatese dopo le esperienze tra Lecco e Vis Pesaro, Albinoleffe e Seregno

Di L.A. - 04 dicembre 2018 - 20:18

TRENTO. Arriva il primo rinforzo in via Sanseverino, il difensore Gioele Mureno, classe 1992, proviene dall'Olginatese.

 

Nato a Milano, cresciuto nel settore giovanile dell'Inter fino agli Allievi, sbarca alla corte di Luciano De Paola che potrebbe passare al 4-3-3.

 

Il laterale sinistro può vantare 200 presenze in serie D e 16 tra i professionisti, dopo aver vestito le maglie di Seregno in serie D (dal 2010 al 2015), Albinoleffe in LegaPro (2015/16), Vis Pesaro in quarta serie nel 2016/17.

 

Nella stagione 2017/18 passa al Lecco in serie, quindi in estate si accasa all'Olginatese, prima della firma fino al prossimo 30 giugno al Trento.

 

Il mercato dei gialloblu sembra in fermento per cercare di abbandonare l'ultimo posto e portarsi in zona salvezza.

 

Sul fronte cessioni dovrebbe essere alle battute conclusive il trasferimento di Bertoldi a Levico. Il braccio di ferro delle ultime ore dovrebbe risolversi in favore dei termali. In uscita potrebbero esserci anche Dragoni e Selvatico.

 

L'asse Trento-Lecco, precedente stazione di Gizzarelli, direttore sportivo gialloblu, è molto caldo e sembra probabile l'approdo in gialloblu di altri calciatori in orbita lombarda.

 

Il sodalizio del capoluogo sonderebbe, infatti, il mercato alla ricerca di una prima punta e un esterno per uscire dalle secche.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 luglio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

16 luglio - 22:30

Il plantigrado non avrebbe più vie di fuga e il ministro, che a poche ore dalla fuga ha diffidato la Provincia dall'abbatterlo, chiede nuovamente al presidente Maurizio Fugatti di non uccidere l'animale: "E' un animale braccato e riuscirete a prenderlo ma non sparate. Io mi sto attivando al massimo delle mie competenze per evitare un Daniza2"

16 luglio - 19:29

La settimana scorsa il vicepresidente della circoscrizione di Gardolo, il leghista della prima ora Pacifico Mottes, ha ufficializzato la sua uscita del partito. Il segretario Bisesti: "Per l'affetto sincero che provo per lui non commento". Malumori ci sarebbero però anche in altre zone del territorio

16 luglio - 18:08

Buona la prima per il 30enne Edoardo Fumagalli e per la sua nuovissima brigata: tutti giovani, alcuni già con esperienze internazionali. Matteo Lunelli: "Scelto per bravura, per la sua carica giovanile, per la sua voglia di confrontarsi col mondo"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato