Contenuto sponsorizzato

Il Trento piazza altri due acquisti, Bardelloni il prossimo a salutare la truppa gialloblù?

Il sodalizio di via Sanseverino acquista Roveretto e Frulla. Un attaccante esterno e un centrocampista duttile che tolgono spazio a Bardelloni, che avrebbe già le valigie in mano

Di L.A. - 06 dicembre 2018 - 22:04

TRENTO. Continua senza sosta il mercato del Trento. Come anticipato nelle pagine de Il Dolomiti (Qui articolo), è ufficiale la partenza di Samuele Dragoni, una cessione a titolo definitivo al Lecco. Nel frattempo i gialloblù acquistano Marco Roveretto e Mattia Frulla. Un attaccante esterno e un centrocampista duttile, che potrebbero segnare l'addio di Emanuele Bardelloni al sodalizio di via Sanseverino. La posizione scricchiola e le valigie sono già in mano, chiuso dagli ultimi arrivati.

 

Cresciuto nel settore giovanile dell'Udinese, Roveretto (classe 1987) è passato per Tamai in serie D nel 2006/2007 (27 presenze e 4 reti), quindi un triennio all'Itala San Marco dove conquista un campionato di quarta serie (23 apparizioni e 2 gol) e gioca due stagioni in serie C2 (41 gettoni e 4 reti).

 

Successivamente veste le maglie di Montecchio Maggiore (27 presenze e 10 gol), Virtus Adriese (12 presenze e 1 marcatura), Union Arzignanochiampo (19 presenze e 4 reti), Cjarlins Muzane (14 presenze e 6 gol) e Delta Porto Tolle (14 presenze e 2 reti). Tutte squadre di serie D. Nella prima parte di questo 2018/19 ha difeso i colori dell'Union Feltre per un totale di 10 partite e 3 marcature.

 

Arriva poi Mattia Frulla, nato a Jesi nel 1992 e cresciuto nel settore giovanile della Jesina. Nella stagione 2010/11 esordisce in serie con la maglia della prima squadra e totalizza 23 presenze e 2 reti. Milita in quarta serie anche per le due successive annate per la compagine della sua città (53 presenze e 3 gol), prima di trasferirsi al Biagio Nazzaro, nel campionato d'Eccellenza marchigiano (30 presenze e 6 reti).

 

Nel 2014 fa ritorno alla Jesina dove resta per un ulteriore biennio (58 presenze e 7 reti), prima del passaggio alla Triestina (21 presenze e 2 reti). Nella scorsa stagione ha militato nella Bustese Milano City (29 presenze e 3 reti), mentre nella prima parte di quella attuale ha difeso i colori del Giulianova (13 presenze).

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.20 del 08 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

09 dicembre - 16:56

Tra i dati sempre più drammatici del Paese, Bolzano e Trento restano i luoghi dove le donne hanno più figli (rispettivamente 1,74 e 1,49). I maschi trentini sono quelli del nord che hanno figli più tardi (35,8 anni). I nomi più diffusi in Italia tra i neonati sono Francesco e Sofia, in Trentino e Alto Adige cambiano

09 dicembre - 18:33

Soddisfazione all'Apt per il grande afflusso di turisti e visitatori tra le 92 casette del Mercatino e le 400 bancarelle della Fiera di Santa Lucia

09 dicembre - 05:01

Giovedì sera Jacob è rimasto vittima di un atto di razzismo mentre si trovava in piazza Cesare Battisti per bere un brulè con gli amici. Saputo quello che era successo l'assessore comunale Roberto Stanchina e la direttrice dell'Apt Elda Verones, si sono immediatamente messi in contatto con il ragazzo chiedendogli scusa

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato