Contenuto sponsorizzato

Il trentino Gianluigi Rosa trascina l'Italia dello sledge hockey alla semifinale coreana nelle Paralimpiadi

Paralmpiadi. Storico traguardo per la nazionale italiana. Gli azzurri superano la Svezia e per la prima volta possono ambire a giocare per le medaglie a cinque cerchi

Di Luca Andreazza - 12 marzo 2018 - 20:21

PYEONGCHANG (Corea del Sud). Impresa per l'Italia dello sledge hockey. Gli azzurri impegnati alle Paralimpiadi di PyeongChang staccano il biglietto per le semifinali.

 

Dopo l'esordio vincente contro la Norvegia e la sconfitta contro la corazzata Canada, l'Italia si è imposta per 2-0 contro la Svezia. Un successo che consente agli azzurri di conquistare la storica qualificazione alle semifinali, traguardo mai raggiunto che permette alla nazionale di ambire per la prima volta alle medaglie. 

 

Un risultato mai in discussione sul ghiaccio coreano. Il punteggio non rispecchia la superiorità dell'Italia in rete con Sandro Kalegaris e il trentino Gianluigi Rosa, già a segno anche contro la Norvegia.

 

L'abbinamento in semifinale per giovedì 15 marzo si prospetta difficilissimo per gli azzurri che potrebbero incrociare gli Stati Uniti, campioni olimpici e del mondo in carica, mentre l'altra semifinale potrebbe essere quella tra Canada e Corea del Sud. Statunitensi e coreani devono ancora confrontarsi tra loro per definire il tabellone.

 

Un Trentino sugli scudi, dopo le medaglie già in bacheca di Bertagnolli e Casal (Qui articolo).

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 marzo 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 marzo - 22:19
La professionista si è spenta all'ospedale di Rovereto dopo aver combattuto la sua battaglia contro il coronavirus. Si allunga, purtroppo, l'elenco del personale sanitario caduto per Covid-19
30 marzo - 19:37

Sono 147 i morti nel complesso sul territorio provinciale dall'inizio della pandemia. Sono invece 6 i guariti e 172 i guariti clinicamente. Si registra un primo caso a Carzano e Castel Tesino

30 marzo - 18:03

Sono 102 i nuovi contagi e si spezza il dato in calo dopo cinque giorni. Complessivamente le vittime per complicanze legate a Covid-19 sul territorio salgono a 147 per un totale di 221 morti a livello regionale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato