Contenuto sponsorizzato

La campionessa Letizia Paternoster rassicura tutti dopo la terribile caduta durante la Coppa del Mondo

Stava gareggiando a Berlino quando è caduta a terra perdendo i sensi. Trasportata in ospedale per accertamenti, lo staff scrive un tweet: "Solo contusioni, le lastre non evidenziano fratture"

Pubblicato il - 03 dicembre 2018 - 10:07

BERLINO. Sta bene la campionessa trentina Letizia Paternoster, lo fa sapere il suo staff dopo l'incredibile caduta di ieri durante la tappa della Coppa del Mondo che si stava disputando a Berlino. Con un tweet dal suo profilo rassicura tutti: "Le lastre non hanno evidenziato fratture, rilevando solo contusioni costali. Ulteriori esami in corso".


L'atleta azzurra dopo essere finita a terra aveva perso conoscenza ed è stata portata in ospedale per accertamenti. Il giorno prima aveva conquistato l'argento nell'omnium. Queste le immagini raccolte immediatamente dopo la caduta:

 

 

L'incidente è avvenuto dopo circa 20 giri di gara durante la Madison femminile di Coppa del Mondo. La regia non ha documentato l'incidente, per cui la dinamica non è chiara. I medici l’hanno soccorsa e Letizia ha risposto al trattamento che le è stato praticato ed è stata portata in ospedale.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 gennaio - 05:01

Un punto appare fermo: la data del 15 febbraio è un po' l'ultima chiamata. L'inverno è compromesso da tempo e siamo già ai tempi supplementari di una stagione mai partita. Un discrimine forte potrebbe poi essere quello della mobilità: "Si deve distinguere tra turismo e servizio alla collettività. Persi circa 30 milioni di euro solo per la società impianti''

24 gennaio - 19:51

Sono 250 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 37 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 2 decessi, ma si aggiungono le 30 vittime in Rsa. Sono 47 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

24 gennaio - 17:45

Sale il numero dei pazienti in ospedale, stabile quello delle terapie intensive. Altri 2 decessi. Sono state registrate 7 dimissioni e 39 guarigioni nelle ultime 24 ore

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato