Contenuto sponsorizzato

Sta per partire l'avventura olimpica di Vlad Khadarin, il russo cresciuto sulle nevi di Campiglio

Snowboard. E' considerato tra i più grandi talenti di snowboard. Si è qualificato dopo aver vinto una tappa di Big Air all'esordio in Coppa del Mondo

Pubblicato il - 09 febbraio 2018 - 19:50

TRENTO. La pattuglia dei trentini alle Olimpiadi in Corea si arricchisce con Vlad Khadarin. E' russo, ma ormai si allena e vive da sei anni a Madonna di Campiglio alla Freestyle Academy

 

Il 19enne è considerato tra i più grandi talenti mondiali di snowboard: Khadarin è, infatti, il primo atleta che è riuscito a eseguire e atterrare in modo perfetto dopo un 1.800, cioè cinque rotazioni in aria.

 

L'atleta cresciuto sulla neve di Campiglio si è qualificato alla kermesse olimpica dopo aver vinto la tappa di Big Air a Mosca, all'esordio in Coppa del Mondo.

 

E' possibile vedere Khadarin in azione in due discipline di slope style, gare le cui qualifiche iniziano sabato 10 febbraio, mentre l'appuntamento finale è previsto per domenica. Appuntamento poi  al 21 febbraio (finale il 24 febbraio) per le competizioni di Big Air.


Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 settembre - 15:05
Le persone coinvolte sono state liberate dai vigili del fuoco con le pinze idrauliche, purtroppo, un uomo è deceduto a causa delle ferite [...]
Economia
28 settembre - 15:05
Entro il 30 novembre 2021 è possibile presentare la domanda per avere accesso all’edilizia residenziale pubblica. Il primo passo da compiere è [...]
Società
27 settembre - 22:03
Nicola Paoli (segretario della Cisl medici): "La categoria è oberata. E' più conveniente diventare un Usca o un vaccinatore perché si viene [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato