Contenuto sponsorizzato

Arianna Bridi chiude in seconda piazza in Ungheria, beffata da Ana Marcela Cunha

La 23enne trentina, tesserata per Esercito e Rari Nantes Trento, allenata dal tecnico federale Fabrizio Antonelli, vincitrice della seconda tappa alle Seychelles e bronzo mondiale nella 10 e nella 25 chilometri, tocca in 1h58'46''2 contro l'1h58'45''4 della carioca. Terza la tedesca Antonia Leonie Beck in 1h58'46''8

Pubblicato il - 17 giugno 2019 - 18:54

BALATON (Ungheria). La trentina Arianna Bridi chiude in seconda piazza la 10 chilometri femminile al lago Balaton in Ungheria

 

Ottima performance per la campionessa europea della 25 chilometri, beffata però in volata dalla brasiliana, oro iridato nel 2017 e detentrice dell'ex World cup, Ana Marcela Cunha.

 

La 23enne trentina, tesserata per Esercito e Rari Nantes Trento, allenata dal tecnico federale Fabrizio Antonelli, vincitrice della seconda tappa alle Seychelles e bronzo mondiale nella 10 e nella 25 chilometri, tocca in 1h58'46''2 contro l'1h58'45''4 della carioca. Terza la tedesca Antonia Leonie Beck in 1h58'46''8.

 

Chiude settima la vice campionessa olimpica Rachele Bruni, tesserata per Esercito e Aurelia Nuoto e seguita dallo stesso Antonelli, in 1h58'53''1.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 ottobre - 20:14

Ci sono 118 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 9 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 8 in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 173 positivi a fronte dell'analisi di 3.132 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 5,5%

29 ottobre - 19:15

Continuano a salire i contagi e i ricoveri tra le persone che hanno oltre i 70 anni. L'allarme arriva dai dati e dalle analisi fatte dall'azienda sanitaria trentina che mostrano un picco di contagi proprio nei prossimi giorni. Ferro: "Dei 686 morti avuti ne abbiamo più di 600 che sono collegati ad età superiori a 70 anni"

29 ottobre - 18:14

Sono stati analizzati 3.132 tamponi, 173 i test risultati positivi e il rapporto contagi/tamponi si attesta al 5,5%. In totale ci sono 118 pazienti in ospedale. Tra i nuovi positivi, 59 hanno più di 70 anni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato