Contenuto sponsorizzato

Gol di Pinamonti (GUARDA IL VIDEO) e l'Italia avanza ai Mondiali

Il trentino decide la sfida tra Italia-Ecuador nella seconda gara della kermesse in Polonia. Altro bottino pieno per gli azzurrini dopo l'esordio vincente contro il Messico. Ora la squadra di Paolo Nicolato è attesa dalla sfida contro il Giappone

Di Luca Andreazza - 26 maggio 2019 - 19:59

BYDGOSZCZ (Polonia). Il mondiale under 20 continua nel segno del capitano Andrea Pinamonti. Il trentino decide la sfida tra Italia-Ecuador nella seconda gara della kermesse in Polonia. Altro bottino pieno per gli azzurrini dopo l'esordio vincente contro il Messico. Ora la squadra di Paolo Nicolato è attesa dalla sfida contro il Giappone.

 

A partire meglio sono i sudamericani che nei primi dieci minuti di gara confezionano due occasioni per passare in vantaggio, ma Plizzari fa buona guardia. La gara si sblocca al quarto d'ora e l'Italia passa al primo affondo.

 

Il centravanti scuola Inter è abile a girare in rete la torre di Scamacca per battere l'estremo difensore dell'Ecuador e portare avanti gli azzurrini

 

I sudamericani si riversano in attacco per cercare il pareggio, ma sono anche molto nervosi. Diverse le interruzioni di gioco per fallo, tanto che al minuto numero 40 l'Ecador resta in inferiorità numerica: entrata durissima di Porozo su Tripaldelli e cartellino rosso diretto.

 

Nonostante l'uomo in meno, in pieno recupero c'è tempo per un'altra emozione, rigore per l'Ecaudor: Plizzari ipnotizza Campana per salvare il risultato.

 

Nella ripresa gli azzurrini provano a chiudere il match, ma Esposito calcia alto. L'Italia agisce però principalmente di rimessa per non lasciare spazi agli avversari e colpire in contropiede. 

 

L'Ecuador, invece, seppur in inferiorità numerica schiera quattro attaccanti, il forcing però non porta grosse occasioni e l'Italia può festeggiare un ottimo inizio di mondiale e la qualificazione al turno successivo.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 novembre - 20:51

Sono 446 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 42 pazienti sono in terapia intensiva e 52 in alta intensità. Sono stati trovati 219 positivi a fronte dell'analisi di 3.955 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 5,5%

28 novembre - 22:40

Il conducente di 22 anni di Caderzone Terme ha improvvisamente perso il controllo del mezzo per finire contro alcuni alberi a lato strada e poi cappottarsi. Una 15enne è morta sul colpo, gravi gli occupanti dell'abitacolo

28 novembre - 20:00

A livello territoriale, attualmente non ci sono Comuni che entrano in zona rossa, mentre per Castello Tesino, Baselga di Pinè e Bedollo le stringenti limitazioni sono agli sgoccioli. Fugatti: "C'è qualche caso ma sono territori ben sotto i mille abitanti e quindi li prendiamo in considerazione perché contagio è circoscritto"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato