Contenuto sponsorizzato

Il futuro del nostro Lorenzo Sgarbi sempre più azzurro. Arriva la convocazione in Nazionale e il Napoli lo conferma

L'attaccante in forza al Napoli completa un pacchetto avanzato azzurrino di grande qualità e prospettiva composto da Alessandro Cortinovis (Atalanta) e Riccardo Tonin (Milan), ma soprattutto Daniel Maldini, figlio di Paolo, protagonista di una grande stagione con la Primavera dei rossoneri

Di Luca Andreazza - 15 marzo 2019 - 18:44

TRENTO. Non solo Andrea PinamontiGiacomo Olzer e Fabio Depaoli, un altro giocatore regionale si colora d'azzurro. L'attaccante Lorenzo Sgarbi è stato convocato tra le fila dell'Italia under 18 in vista dell'amichevole contro l'Olanda in programma a Katwijk per venerdì 22 marzo.

 

Alto e longilineo, Sgarbi è dotato di grande abilità tecnica, abbinata a un innato fiuto del gol, così come alla buona facilità di corsa. Un rendimento in costante crescita, che non è passato inosservato, tanto che è arrivata la chiamata del ct Daniele Franceschini

 

L'attaccante in forza al Napoli completa un pacchetto avanzato azzurrino di grande qualità e prospettiva composto da Alessandro Cortinovis (Atalanta) e Riccardo Tonin (Milan), ma soprattutto Daniel Maldini, figlio di Paolo, protagonista di una grande stagione con la Primavera dei rossoneri.

 

Cresciuto nel settore giovanile dell'Alto Adige, il bolzanino è stato notato dai partenopei dopo una serie di partite amichevoli contro il Bologna, i turchi del Bursaspor e l'Inter Primavera, senza dimenticare la convocazione a 16 anni nel match di coppa Italia serie C contro il Mestre.

 

Un talento cristallino notato dalla rete di osservatori degli azzurri che si sono assicurati Sgarbi a titolo temporaneo attraverso la formula del prestito biennale nel 2017. Aggregato alla formazione Primavera del Napoli, impegnata anche nella Uefa youth league, allenata da Roberto Baronio.

 

Secondo indiscrezioni Alto Adige e Napoli hanno raggiunto l’accordo per quanto riguarda il futuro di Sgarbi. Gli azzurri sono intenzionati a far valere il diritto di riscatto per assicurarsi il cartellino del bolzanino intorno a 800 mila euro.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 novembre - 18:52

Gli affari non girano nemmeno con le promozioni messe in campo con il "Black Friday" e tanti negozianti trentini si trovano in difficoltà. "Le persone hanno paura, non sono serene nel fare gli acquisti e questo sta avendo delle conseguenze disastrose su tutto il tessuto economico" ci dicono 

27 novembre - 19:40

Anche oggi, come quasi sempre negli ultimi giorni, si è verificato il sorpasso dei guariti rispetto ai nuovi contagiati trovati 

27 novembre - 18:46

Il presidente ha spiegato che, non domani, ma sabato 5 dicembre potrebbero tornare aperti i negozi e i centri con metratura superiore ai 240 metri quadri e sulle seconde case: ''A Natale dovrebbe essere tutta Italia zona gialla e quindi se la legge resta questa si potrà circolare tra le regioni''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato