Contenuto sponsorizzato

L'Aquila spicca il volo e travolge Pistoia per 88-75

Vince e convince questa Dolomiti Energia che alla Blm Group Arena si impone sull’OriOra Pistoia. Blackmon e Mezzanotte trascinano la squadra alla vittoria con il contributo di un invalicabile Knox

Di Mattia Sartori - 25 settembre 2019 - 22:23

L’Aquila si porta avanti fin dall’inizio guidata dalle triple di Blackmon e dalla solidità di Knox che comanda nel pitturato avversario. Tiene testa Pistoia che riesce a finire il primo quarto in pareggio (19-19). La gara resta in equilibrio fino alla fine del secondo quarto che si conclude 44 a 37 per la Dolomiti Energia grazie ad un grandissimo Mezzanotte (14 punti) che lotta su ogni pallone, subisce fallo e segna da ogni posizione. Piovono triple all’inizio della seconda metà di gioco e Trento prende il volo sulle ali di Blackmon e Knox che regalano il +10 ai padroni di casa. Aumenta ancora il vantaggio e alla fine del terzo periodo il tabellone recita 68 a 54 per la Dolomiti Energia. L’ultimo quarto non regala particolari momenti salienti (a parte il ritorno sul parquet di Dada) con i padroni di casa che si mantengono avanti fino alla fine della partita, vinta per 88 a 75.

 

KELLY 6 – Sembra spento per gran parte della partita. Apporta il suo contributo alla fine, ma c’è margine di miglioramento.

 

BLACKMON 9 – Vero trascinatore della squadra durante la maggior parte della partita e MVP, il numero 1 oggi ci ha regalato uno spettacolo di altissimo livello con 6 triple e una grande intensità su ogni pallone.

 

CRAFT 5,5 – Il play americano non sembra al massimo durante la prima metà di gioco. Si riprende un po’ nel terzo quarto aumentando di intensità, ma non ci regala una prestazione degna dei suoi soliti standard.

 

PASCOLO 7 – Aveva tanta voglia di tornare in campo e si vede. Pur avendo giocato solo nell’ultimo periodo Pascolo riesce a far vedere tutta la buona volontà di tornare a pieno regime.

 

MIAN 6 – Il numero 9 non spicca in questa partita. Buoni momenti nell’ultimo periodo, ma si può migliorare.

 

FORRAY 6 – Il capitano è solido, ma non brilla. Gioca con la sua solita voglia e intensità pur non riuscendo a incidere in modo particolare sulla partita.

 

KNOX 8 – Una roccia nel vero senso della parola. Knox ha dato sicurezza ai trentini sotto canestro, occupando l’area e dominandola per tutta la partita.

 

MEZZANOTTE 8 – Intraprendente e sicuro di sé, oggi Mezzanotte ha dimostrato di meritare la fiducia che coach Brienza ripone in lui. Particolarmente meritevole durante il secondo quarto quando si è perso la squadra sulle spalle con una performance da 14 punti.

 

VOLTOLINI – N.E.

 

KING 6,5 – Prestazione sottotono nella prima metà di gioco per il giovane americano che si fa però perdonare nel terzo quarto quando sembra ritrovare sé stesso.

 

LECHTHALER – N.E.

 

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO - ORIORA PISTOIA   88-75

(19-19; 44-37; 68-54; 88-75)

 

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO. Kelly7, Blackmon 27, Craft 1, Pascolo 4, Mian 2, Forray 5, Knox 16, Mezzanotte 14, Voltolini, King 12, Lechthaler. Allenatore: Nicola Brienza

ORIORA PISTOIA. Della Rosa, Bonistalli, Petteway 20, D’ercole, Quarisa, Brandt, Salumu 17, Landi 13, Dowdell 8, Johnson 17, Wheatle. Allenatore: Michele Carrea

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 giugno - 06:01
L'avvocato di Milano ha lavorato al provvedimento depositato nel 2019 dalla senatrice trentina che ora chiederà di farlo ripartire: ''Non si [...]
Cronaca
21 giugno - 07:40
Secondo i primi rilievi il ragazzo sarebbe caduto dal tetto di una carrozza dopo aver toccato un cavo elettrico. La polizia ha avviato le indagini [...]
Cronaca
20 giugno - 10:30
Prima il temporale, poi la presenza delle neve, infine l’arrivo del buio, così due 27enni sono rimaste bloccate a 2.450 metri di quota. [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato