Contenuto sponsorizzato

Francesca Dallapé e Tania Cagnotto puntano a Tokyo 2020. Inizia la corsa verso il trampolino olimpico

Già vincitrici dal trampolino di otto medaglie d’oro europee, due argenti ai Mondiali e della medaglia d’argento ai Giochi Olimpici di Rio 2016, la coppia d'oro italiana dei tuffi è pronta a sfidare le campionesse di Glasgow 2018

Pubblicato il - 06 febbraio 2020 - 11:01

TRENTO. La coppia d'oro dei tuffi italiani è pronta a salire di nuovo sul trampolino. Ma la loro, in realtà, è stata solo una pausa. Già a marzo 2019, infatti, dopo la maternità, erano riuscite ad aggiudicarsi la medaglia d'argento nel sincro agli Assoluti Open di Torino.

 

Ora, però, la coppia punta ancora più in alto. L'obiettivo, per questo nuovo anno, è aggiudicarsi un pass d'accesso per la XXXII Olimpiade che andrà in scena a Tokyo dal 24 luglio al 9 agosto. 

 

Già vincitrici dal trampolino di otto medaglie d’oro europee, due argenti ai Mondiali e della medaglia d’argento ai Giochi Olimpici di Rio 2016, ora si parte subito con le prime gare. La prima dal 7 al 9 febbraio a Bolzano con la Coppa Tokyo,

che vale come prima prova di selezione per i campionati Europei di Budapest (18-24 maggio) e per la Coppa del Mondo Fina (Tokyo 21-26 aprile) che rappresenta l'ultima chance per la qualificazione olimpica.

 

Poi, dal 27 febbraio al 1° marzo a Trieste i Campionati Italiani Categoria Indoor, dal 13 al 15 marzo a Torino i Campionati Assoluti Invernali. Un calendario ricco di sfide, insomma, per le due atlete che puntano al trampolino a cinque cerchi. 

 

L'appuntamento, dunque, è per il prossimo weekend (dal 7 al 9 febbraio). Dallapé e Cagnotto sfideranno, dal trampolino sincro 3 metri della piscina Karl Dibiasi di Bolzano, le campionesse europee di Glasgow 2018 Elena Bertocchi e Chiara Pellacani. Tania Cagnotto affronterà poi, nella giornata di chiusura, la gara individuale dai tre metri. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 ottobre - 20:05

Ci sono 44 pazienti nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, nessuno si trova nel reparto di terapia intensiva ma 7 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 79 positivi a fronte dell'analisi di 1.521 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 5,2%

19 ottobre - 19:53

Mentre ci sono oltre 170 lavoratori che scioperano e lottano per i loro diritti, in consiglio provinciale l'assessore competente ha fatto il punto sulla loro situazione spiegando: ''E’ chiaro che non è intenzione della Pat assecondare decisioni che impattano negativamente sulle condizioni di benessere dei lavoratori, che sono i nostri lavoratori trentini, ma non possiamo però ignorare le istanze che vengono dal tessuto produttivo''. Per il segretario della Cgil ''Fugatti abbandona i lavoratori al proprio destino''

19 ottobre - 17:44

Sono stati analizzati 1.521 tamponi, 79 i test positivi nelle ultime 24 ore. Il rapporto contagi/tamponi si attesa a 5,2%. Ci sono 6 classi in più in isolamento a causa dell'epidemia Covid-19

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato