Contenuto sponsorizzato

La Delta Informatica sbarca in serie A1, la Lega ha ufficializzato il ripescaggio in massima serie

La prossima stagione vede quindi due squadre trentine ai nastri di partenza dei rispettivi tornei di massima serie, Trentino Volley e Delta Informatica

Pubblicato il - 30 luglio 2020 - 17:10

TRENTO. Il sogno di sbarcare in serie A1 per la Trentino Rosa si è trasformato in realtà e per la prima volta nella propria storia il Trentino può vantare una sua rappresentante nel massimo campionato nazionale femminile. La prossima stagione vede quindi due squadre trentine ai nastri di partenza dei rispettivi tornei di serie A Trentino Volley e Delta Informatica.

 

"E' un momento importante per la nostra società e per l'intero movimento pallavolistico trentino – spiega il presidente Roberto Postal –. Alcuni anni fa affermammo la nostra volontà di provare a salire in serie A1 entro il 2020 e, dopo aver sfiorato la promozione in almeno due circostanze, adesso l'obiettivo è stato finalmente centrato".

 

La Lega pallavolo femminile ha, infatti, ufficializzato il ripescaggio della Delta Informatica in serie A1, accettando la domanda presentata nelle scorse settimane dal sodalizio gialloblù. A quattro mesi di distanza circa dall'interruzione dei campionati per l'emergenza Covid-19, dunque, la società ha ottenuto quanto stava meritatamente conquistando sul campo in una stagione fino a quel momento sensazionale (23 vittorie in 24 gare giocate tra campionato e Coppa) per risultati e numeri, con il primato nella pool promozione, la vittoria del proprio girone di qualificazione e, soprattutto, lo storico successo nella coppa Italia di serie A2. Un salto di categoria, quindi, quanto mai meritato che certifica e impreziosisce lo straordinario percorso compiuto dalle ragazze di coach Bertini.

"Credo sia un premio innanzitutto per la squadra e per lo staff tecnico che vengono ripagati con la promozione per lo straordinario cammino compiuto la scorsa stagione - conclude Postal - ma anche per la società che ha lavorato sodo dietro le quinte per affinare la propria struttura e per renderla sempre più solida e professionale giorno dopo giorno. Ora ci attende un'avventura nuova, stimolante e gratificante che andremo ad affrontare con serenità e con tanto entusiasmo: gli obiettivi chiaramente cambiano radicalmente rispetto alla serie A2 ma siamo consapevoli che il nostro gruppo sia assolutamente competitivo per raggiungere la salvezza".

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 aprile - 21:47
Sono 1.278 le persone attualmente contagiate in Trentino. Sono 17 i territori con 1 persona attualmente positiva. Registrate 145 guarigioni dal [...]
Cronaca
21 aprile - 09:22
K2 Residence, Hotel & Restaurant ha usato l’ironia per parlare delle riaperture all’aperto, fra temperature sotto [...]
Cronaca
20 aprile - 22:18
Incidenti in sequenza avvenuti praticamente negli stessi punti tra Nogaredo, Ala, Avio e Affi in direzione Modena. Quattro impatti molto violenti [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato