Contenuto sponsorizzato

Dopo quasi un anno torna la serie B di volley ma la partenza è con il freno a mano tirato a causa del Covid-19

In serie B1 femminile salta il derby tra Trento Energie Argentario e Rothoblass Volano. Nella serie B maschile il Policura Lagaris Rovereto non scende in campo contro il Cavaion Veronese

 

Di Daniele Loss - 23 gennaio 2021 - 13:54

TRENTO. Riparte la stagione ma l'inizio è subito con il freno a mano tirato. Dopo 10 mesi di stop, riprendono i campionati di serie B di volley maschile e femminile, ma il Covid-19 e l'assenza di un protocollo facilmente applicabile ma allo stesso tempo efficace, fanno sì che tre formazioni trentine rimangano ferme ai box.

 

In serie B1 femminile rinviato a data da destinarsi il derby tra Trento Energie Argentario e Rothoblaas Volano Volley a causa di una positività riscontrata nel gruppo squadra lagarino durante l'ultimo ciclo di tamponi, mentre la giovanissima Walliance Ata di Marco Mongera farà il proprio esordio in terra emiliana contro il Villa d'Oro Modena, avversaria inedita per le formazioni trentine.

 

In serie B maschile sarà subito super derby a Cognola tra i padroni di casa dell'Acv Miners Argentario e l'ambizioso Ks Rent CercaSì Trento Bolghera (tra le cui fila milita Alessandro Paoli, giocatore che ha calcato anche i campo della serie A1), neopromosso in categoria, ma al via del torneo con la precisa volontà di puntare alla zona playoff.

La "prima" stagionale forzatamente posticipata, invece, per il Policura Lagaris Rovereto, costretta a rinviare l'appuntamento contro il Volley Vento Cavaion Veronese per alcune positività emerse all'interno del gruppo squadra veneto.

 

Programma regolare, invece, in serie B2 femminile con le tre portacolori regionali che saranno (fortunatamente) regolarmente in campo: il Policura Lagaris Rovereto sarà impegnato in terra vicentina contro il Gps Groupo San Vito, così come il Marzola Trento, di scena ad Altavilla contro l'Inglesina Anthea, mentre il Maia Dentis Neruda ospiterà a Bronzolo il Bassano Volley.

 

Tutte le gare verranno disputate nella giornata di sabato con la sola eccezione della sfida del Neruda, in programma domenica alle 17.30. I match, ovviamente, si giocheranno a porte chiuse.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 marzo - 19:53
Sono 226 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero. Oggi comunicati 2 decessi. Sono 67 i Comuni che presentano almeno 1 nuovo caso di positività
04 marzo - 18:14

Si attendono le nuove classificazioni. La curva del contagio è in crescita a livello nazionale e la prospettiva è quella di diversi cambi di zona. Il Trentino dovrebbe restare in zona arancione e la Pat conferma l'intenzione di proseguire con la didattica in presenza al 50%

04 marzo - 19:16

Nuovi riscontri alla diffusione della variante inglese in Provincia, dopo il caso dei dipendenti della Cassa Rurale della Val di Fiemme anche 15 dipendenti di una fabbrica di Trento sono stati contagiati dalla stessa mutazione. Ferro: “La variante inglese ha una grande capacità di contagio soprattutto nei luoghi chiusi”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato